Autore Topic: Pensieri e poesie di altri utenti (archivio)  (Letto 3793 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Pensieri e poesie di altri utenti (archivio)
« il: Maggio 04, 2008, 17:22:40 pm »
Oscar87k

Io ti amo...

Io ti amo
e se non ti basta
ruberó le stelle al cielo
per farne ghirlanda
e il cielo vuoto
non si lamenterá di ció che ha perso
che la tua bellezza sola
riempiró l'universo

Io ti amo
e se non ti basta
vuoteró il mare
e tutte le perle verró a portare
davanti a te
e il mare non piangerá
di questo sgarbo
che onde ha mille, e sirene
non hanno l'incanto
di un solo tuo sguardo

Io ti amo
e se non ti basta
solleveró i vulcani
e il loro fuoco metteró
nelle tue mani, e saró ghiaccio
per il bruciare delle mie passioni

Io ti amo
e se non ti basta
anche le nuvole cattureró
e te le porteró domate
e su te piover dovranno
quando d'estate
per il caldo non dormi

E se non ti basta
perché il tempo si fermi
fermeró i pianeti in volo
e se non ti basta
V***********************!


Un attimo..

E' stato un attimo
Mi sei apparsa dinnanzi quasi per caso,
i miei occhi mestamente per terra puntati,
guardandosi intorno con fare dissuaso
dal tuo esistere vennero illuminati.
guardarti,
sognarti,
quasi un incanto,
stupirmi di te per istanti infiniti,
storditi da una bellezza,
da non poter dir quanto,
i miei raminghi pensieri da te rapiti.
Tutto nasce e tutto muore in un attimo solo,
amori e delusioni si accavallano
nello stesso momento emozioni
che ti rapiscono e prendono il volo,
ma poi cadono e muoiono senza lamento.
Ti ho visto,
ammirata e in parte compresa,
completamente schiavo di quel tuo guardarmi,
ho abbassato di colpo ogni mia difesa
ed é bastato un attimo per innamorarmi.
Ma in un altro attimo,
figlio del precedente,
mi hai girato le spalle e sei sparita,
del tuo profumo ne avevo piena la mente
ma poco dopo quella tua linfa era gi??° esaurita.
E' stato un attimo,
ma é giá finito,
un fuoco di paglia che sé spento,
il frutto di un amore infondo mai partorito,
e sei volata via
come foglia nel vento.


« Ultima modifica: Maggio 17, 2008, 17:48:04 pm da luna »
Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #1 il: Maggio 04, 2008, 17:24:10 pm »
vally91



Ho provato ad andare avanti come se nn ti
avessi mai conosciuto
Sono sveglio ma il mio mondo e' mezzo
addormentando
Prego xke' qst cuore nn venga spezzato
Ma senza te tutto quello ke saro' e' incompleto........

    
Le cose in comune.......

Le cose ke abbiamo in comune sono 2250,
le conto da sempre,da quando mi hai detto:"oh,anke tu sei degli anni '60!"
Abbiamo due braccia,
due gambe,
due occhi,
un solo cervello,
ma lo sguardo nn é proprio quello;
il mio é normale ma il tuo.............
.............E' TROPPO BELLO!!!!!!!!!!!!!


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #2 il: Maggio 04, 2008, 17:25:18 pm »
Venetus

Marina

Potessi veder la mattina l'Aurora
vedere lo sguardo tuo ridere,
piú forte d'un vento di bora
nella Marina ebrezza del mare
che fa' sentir il tuo canto cantare...

Voglio solo con te restare...

Se trovassi una miniera d'oro
non troverei di sicuro un tesoro;
trovandoti lo trovai
e di te m'innamorai.


Raggiungendomi

Vedo le luci da un dirupo
vedendo anche l'allegria
e dentro me sale la follia
pensando al passato bujo e cupo
----------------------
Tornando tra le stelle d'una rosa
sul cuor mio una farfalla si posa
--------------------------
Ella sussurra parola in un raggio:
"T'avevo detto che ti stavo vicina
col cuor mio, ma lo sai: sono lontana"
ed é stato questo il piú bel messaggio
---------------------
Non c'é treno che batta distanza,
non v'é aereo che raggiunga lontananza
ne motoscafo che onde trascenda
c'é una ragazza che'l mio cuore raggiunge
-----------------
TU!


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #3 il: Maggio 04, 2008, 17:26:40 pm »
Raleigh

pic nic

ti ricordi cara sembra l'altro ieri che eravamo in collina
ti ricordi il bel giorno, il prato verde
abbiamo steso la tovaglia e tutti lá a sedere per terra
ma tu no sei volevi stare comoda e ci hai fatto fare una fatica immane
a trascinare quel masso che hai usato come trono
ti ricordi eravamo lá tutti a chiacchierare e a mangiare, non ci si aspettava che da lá a poco scoppiasse una tragedia
ti ricordi sentivi un brivido freddo salire piano piano vicino al tuo polpaccio
ti ricordi ti sei sentita pungere, hai gridato hai!! hai!!
ti sei alzata ed é scivolato giá un serpentello morto
ti ricordi era una vipera é morta lei!!
adesso cara hai visto la fatica che ho fatto a preparare la sedia dove sei seduta?
lo so non ti puoi muovere né gridare, ma fammi un cenno e rispondi alla mia domanda
ti sei ricordata cara di pagare la bolletta della luce??
é cinque volte che dá  il contatto!!!


cara

cara sei dolce
sei tanto dolce che sembri una zuccarata (1)
cara sei dolcissima che quando ti bacio mi sembri una cassata (2)
cara quando sei vicino a me odori di frutta dolce che ti leccherei e ti mangerei tutta
cara i tuoi baci sono come quelli da perruggina
cara mi sei entrata nelle vene come lo zucchero
cara ti devo dare una brutta notizia
ci dobbiamo separare per sempre
ho fatto le analisi e ho il diabete
cara ma perché tu possa ascoltarmi sei cosí dolce??
addio forever!!

note dell'autore
1)  (ciambella friabile dolce)
2)  (tipico dolce siciliano altamente calorico e dolcissimo)

    
Il silenzio scritto

Quando si non puó scrivere piú
é la morte nell'anima
Ma cosa possiamo farci
Per esaudire le nostre preghiere
Ritrovare l'invidia di prendere
Una penna e di scrivere su carta
Ció che si é amato tanto
Scrivere tutto ció che si ha voglia
Estrarre i demoni della nostra vita
Scrivere una parte di noi
Su un foglio, una piccola estremitá,
Attraverso le parole vivere infine
Fare una piccola estremitá di strada
Mascherare il nostro dolore
Gridare la nostra paura
Partire in un altro mondo
Chi fa sparire le ombre
Sognare attraverso le parole
Attaccarli sulla nostra pelle
Inciderli nel nostro cuore
Per fare fuggire il dolore

    
Un uomo che piange


Sono un uomo che piange!
Perché non lotto quando la pena mi sfiora,
Che importa gli sguardi ed i meschini pensieri
L'uomo che viene al mondo non ha pianto?
Sono un uomo che piange in ogni impudicizia
Davanti alla tristezza, ma davanti alla bellezza!
Ed io canto la gloria delle lacrime salate
Perché sono: gioia, pena, felicitá e disgrazia!
Sono un uomo che piange perché sono in vita!
Perché sono fatto di amore, di carne, di sangue e di acqua,
Di piacere, di godimento, di paure e di mali,
Di sentimenti diversi, di emozioni provate!




Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #4 il: Maggio 04, 2008, 17:46:40 pm »
achille

..sniff....

Non ci sono limiti a quello che provo per te, mia dolce maga... Tu che ogni notte mi fai sognare ora piango la tua mancanza.... Da quando ci siamo lasciati non faccio altro che guardare le foto che ora mi circondano... Mi manchi... Ma devo ricordarti che nulla é per sempre, neanche l'addio...


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #5 il: Maggio 04, 2008, 17:58:23 pm »

bestjames

'E femmene

'E femmene so' comm' 'e stelle
si te pierde le 'a guarda'
ce ne stanne a mille a mille
piccerelle, so' scintille
ca pazzeano 'mmiez 'o fuoco.

E pircio' n' 'e puó acchiappa'
si l'affierre 'e fai stuta'
lass' 'e sta', lass' 'e vula'
o te coce, te fai male
e cu chi t' 'a vuo' piglia'.

Si sapisse comm' e' bell'
a vere' sti lampetelle
ca se specchiano dint' 'a ll'uocchie
'e chi 'e sape accarezza'.

Una 'e lloro e' 'a stella mia
e po' quando 'a notte e' scura
e stu core s'appaura
maronna si 'a sentesse
ca me dice: "Aiza 'a capa,
sient'addore? Guarda 'ncielo
e stai sicuro, tant' je stong sempe cca'".

Vincenzo Salemme nel film "Ho visto le stelle"

TRADUZIONE

Le donne sono come le stelle
se ti perdi le devi guardare
ce ne sono a migliaia
piccoline, sono scintille
che giocano in mezzo al fuoco.

E perció non puoi prenderle
se le afferri le fai spegnere
lasciale stare, lasciale volare
o ti bruci, ti fai male
e poi con chi te la vuoi prendere.

Se sapessi come é bello
vedere queste lucine
che si specchiano negli occhi
di chi sa accarezzarle.

Una di loro e' la mia stella
e poi quando la notte e' scura
e questo cuore ha paura
madonna, se la sentissi
che mi dice: "Alza la testa,
lo senti l'odore? Guarda in cielo
e stai sicuro, tanto io sono sempre qua".


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #6 il: Maggio 04, 2008, 18:00:39 pm »
MORTE_del_CIGNO


poesia Senza titolo


Porto nel cuore un vuoto spinoso
nell'anima una croce d'amarezza
nel sangue il sale della disperazione
Mi giro intorno!
nel deserto sento uno strano canto
forse l'urlo della mia anima perduta divorata dal serpente piu' feroce

E io piango
ma le mie lacrime
inciampano sull'impotenza della mia voce
fino a consumarsi nel deserto della dimenticanza
perche' so' che il mio canto é un filo di vento che forse non esiste

Elisa 2/7/1992 


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #7 il: Maggio 04, 2008, 18:02:54 pm »
milan2004
per......scherzare!!!!

Era una bella giornata di ottobre
avevo riposato bene tutta la notte
sognai immensi campi verdi
ma poi guardando bene erano solo dei grandi letti.
Mi portavano indietro con la mente
quando la mattina mi alzavo bevevo il latte e non facevo niente!
Quando pensavo solo ad uscire nella piazza
mano nella mano con la mia ragazza
e nella mente sana e depravata
pensavo che poi me la sarei sc...ata!!!!!
Oggi invece non é piú come allora
non ci sono piú piazze né la bionda né la mora
e nemmeno la mia mente é piú depravata
infatti non faccio piú nemmeno una sc...ata!!!! 
Ma a tutto c'é sempre una soluzione
meno che a Milan2004...quel rompiglione!!!!!!


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #8 il: Maggio 04, 2008, 18:06:01 pm »
mary44

A te che stai leggendo questa pagina:

regalo una rosa...
perché tu possa sentirne il profumo dolce ed estivo,
per ammirarne il colore unico e perfetto,
per capire che le spine ci sono
ma basta saperle maneggiare per farle essere innocue,
per scoprirne il cuore prezioso,
perché i petali possano accarezzarti e spingere via la tristezza ed il gelo,
qualunque cosa ti stia capitando...
per farti compagnia, come fece il Piccolo Principe,
Ti regalo una rosa perché
io stesso avrei bisogno di qualcuno che mi lasci scoprire tutto questo.
Perché a volte mi capita di essere giú,
e pensare che ho ancora la possibilitá di ricevere la mia rosa mi da forza,
mi fa andare avanti,
mi permette di non arrendermi
perché io *non voglio* arrendermi mai;
La rosa, cos'é per me?
Un piccolo pensiero, nulla piú,
ma a volte penso che é di questo che abbiamo bisogno...
di un pensiero d'amore.....

... Un cuore semplice e sincero....

Il mondo va per il suo verso. sento ridere le cose,
i desideri fanno tutti centro,
vedo rose dovunque la strada é un giardino,
la giornata é un sogno, il buon giorno del vicino,
il cielo si solleva..
piccoli piaceri uno dopo l'altro...

Perché questa é la nostra vita, una vita semplice.

Jean Debruynne


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #9 il: Maggio 04, 2008, 18:07:40 pm »
gian
    
bella

bella, la parola bella é nata insieme a lei
col suo corpo e con i piedi nudi, lei
un volo che afferrerei e stringerei
ma sale su l'inferno a stringere me
ho visto sotto la sua gonna da gitana
con quale cuore prego ancora Notre Dame
cé qualcuno che le scagliera é la prima pietra?
sia cancellato dalla faccia della terra!
volesse il diavolo la vita passerei
con le mie dita tra i capelli di Esmeralda.

bella, é il demonio che si é incarnato in lei
per strapparmi gli occhi via da Dio, lei
che ha messo la passione e il desiderio in me
la carne sa che paradiso é lei
cé in me il dolore di un amore che fa male
e non m'importa se divento un criminale
lei, che passa come la bellezza piu profana
lei porta il peso di un'atroce croce umana
o Notre Dame per una volta io vorrei
per la sua porta, come in chiesa, entrare in lei

bella, lei mi porta via con gli occhi e la magia
e non so se sia vergine o non lo sia
cé sotto venere e la gonna sua lo sa
mi fa scoprire il monte e non l'aldilá
amore adesso non vietarmi di tradire
di fare il passo a pochi passi dall'altare
chi é l'uomo vivo che potrebbe rinunciare
sotto il castigo, poi, di tramutarsi in sale?
o Fiordaliso, vedi, non cé é fede in me
vedró sul corpo di Esmeralda se ce né

ho visto sotto la sua gonna da gitana
con quale cuore prego ancora Notre Dame
cé qualcuno che le scagliera? la prima pietra?
sia cancellato dalla faccia della terra
volesse il diavolo la vita passerei
con le mie dita tra i capelli di Esmeralda ......... Esmeralda

(da Notredame de Paris  R. Cocciante)


    
a te

a te che con il tuo amore
hai riscaldato le notti fredde del mio cuore
vorrei poterti dare tutto l'amore che meriti
ma il mio cuore e' ancora troppo freddo per amare
sei la cosa piu' dolce che ho incontrato
spero un giorni di amarti veramente
dal profondo del mio cuore


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #10 il: Maggio 04, 2008, 18:10:04 pm »
Cinzia
    
Gli occhi parlano al cuore.

Quando gli occhi son pieni di lacrime
e il cuore non nasconde il dolore
per dormire per sempre nel nulla,
una nuvola di pensieri vola su di me
mi circonda e mi nasconde
mi protegge dal mondo e da me stesso....

Gli occhi parlano al cuore
ed insieme piangono per amore
e gli chiedono un po' di calore per
dormire ancora nel dolce sentimento
che tutto fa capire
che tutto fa amare.

Quando una donna si nasconde
per paura di amare
per paura di vivere un sentimento
l'amore corregge il tiro
e gli da anima, gli da' respiro
e cosé da un fiocco di vita lasciata
su di una lacrima si ritrova
nel raggio di luce che brilla
su quella lacrima che scende sul viso
ormai non piu' di dolore.

La lacrima, quel dolce momento di fragilitá
che accompagna i nostri momenti
Lasciamola cadere, qualcuno la raccoglierá
E CI CAPIRA'

    
La storia dell'Amore.

Raccontano che un giorno si riunirono in un luogo della terra tutti i sentimenti e le qualitá degli uomini.
Quando la noia si fu presentata per la terza volta, la pazzia come sempre un po' folle propose:
"giochiamo a nascondino!". L'interesse alzó un sopracciglio e la curiositá senza  potersi
contenere chiese: "a nascondino? di che si tratta?" "é un gioco -spiegó la pazzia - in cui io
mi copro gli occhi e mi metto a contare fino a 1000000 mentre voi vi nascondete, quando avró
terminato di contare il primo di voi che scopro prenderó il mio posto per continuare il gioco".
L'entusiasmo si mise a ballare, accompagnato dall'euforia. L'allegria fece tanti salti che finí per
convincere il dubbio e persino l'apatia, alla quale non interessava mai niente.... peró non tutti
vollero partecipare. La veritá preferí non nascondersi. Perché se poi tutti alla fine la scoprono?
La superbia pensó che fosse un gioco molto sciocco (in fondo ció che le dava fastidio era che
non fosse stata una sua idea) e la codardia preferí non arricchirsi.

"UNO,DUE,TRE..." -cominció a contare la pazzia. La prima a nascondersi fu la pigrizia che si
lasció cadere dietro la prima  pietra che trovó sul percorso. La fede voló in cielo e l'invidia si
nascose all'ombra del trionfo che con le proprie forze era riuscito a salire sull'albero piú alto. La
generositá quasi non riusciva a nascondersi. Ogni posto che trovava le sembrava meraviglioso
per qualcuno dei suoi amici. Che dire di un lago cristallino? Ideale per la bellezza. Le fronde di
un albero Perfetto per la timidezza. Le ali di una farfalla? Il migliore per la voluttá Una folata di
vento? Magnifico per la libertá. Cosé la generositá finí per nascondersi in un raggio di sole.
L'egoismo, al  contrario trovó subito un buon nascondiglio, ventilato, confortevole e tutto per sé.
La menzogna si nascose sul fondale degli oceani (non e' vero, si nascose dietro l'arcobaleno!).
La passione e il desiderio al centro dei vulcani. L'oblio....non mi ricordo...dove?
Quando la pazzia arrivó a contare 999999 l'amore non aveva ancora trovato un posto dove
nascondersi poiché li trovava tutti occupati; finché scorse un cespuglio di rose e alla fine decise
di nascondersi tra i suoi fiori. "un milione!" - contó la pazzia. E cominció a cercare. La prima a
comparire fu la pigrizia, solo a tre passi da una pietra. Poi udí la fede, che stava discutendo con
Dio su questioni di teologia, e sentí vibrare la passione e il desiderio dal fondo dei vulcani. Per
caso trovó l'invidia e poté dedurre dove fosse il trionfo. L'egoismo non riuscí a trovarlo: era
fuggito dal suo nascondiglio essendosi accorto che c'era un nido di vespe. Dopo tanto
camminare, la pazzia ebbe sete e nel raggiungere il lago scopró la bellezza. Con il dubbio le
risultó ancora piú facile, giacché lo trovó seduto su uno steccato senza avere ancora deciso da
che lato nascondersi.
Alla fine trovó un po' tutti: il talento nell'erba fresca, l'angoscia in una grotta buia, la menzogna
dietro l'arcobaleno e infine l'oblio che si era giá dimenticato che stava giocando a nascondino.
Solo l'amore non le appariva da nessuna parte. La Pazzia cercó dietro ogni albero, dietro ogni
pietra, sulla cima delle montagne e quando stava per darsi per vinta scorse il cespuglio di rose e
cominció a muovere i rami. Quando, all'improvviso, si udí un grido di dolore: le spine avevano
ferito gli occhi dell'amore! La pazzia non sapeva piú che cosa fare per discolparsi; pianse,
pregó, imploró, domandó perdono e alla fine gli promise che sarebbe diventata la sua guida.
Da allora, da quando per la prima volta si giocó a nascondino sulla terra, l'amore e' cieco e la
pazzia sempre lo accompagna....

    
Voglio

Voglio che mi guardi...
perché é dai tuoi occhi
che riesco a vedere...
voglio che mi baci...
perché é dalla tua bocca
che assaporo la vita...
voglio che mi tocchi...
perché é dal tuo corpo
che ricevo il calore...
e voglio che mi ami...
perché é dal tuo amore
che nasce la mia gioia di vivere.

    
Poesia a 4 mani....

Una poesia a quattro mani....e due cuori.....
..........due sospiri.......due respiri.......
parole felici che cantano la passione
intonando esteriormente grandi emozioni.
Due frasi a quattro mani
che rendano l'idea giusta per un futuro.......un domani!
Mani stanche le mie.......lucenti le tue.........;
mani che ancor sappiano parlare....
....scrivere........toccare...............sentire........amare
Parole descritte per esprimere veritá.......
........e fors'anche ingenuitá.
Una poesia scritta a quattro mani vorrei provare,
............ma chissá se s'ha da fare!




Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #11 il: Maggio 04, 2008, 18:12:02 pm »
ykn
    
amore
Non mi devi amare
perché qualche volta
ti posso sorprendere
amami per quello che sono
ogni giorno.


Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #12 il: Maggio 04, 2008, 18:13:21 pm »
lubalover
    
Mille volte buona notte
ROMEO Oh notte benedetta, felice notte! Temo, cessando notte, che tutto non sia che un sogno, troppo dolce e lusinghiero per essere vero...

GIULIETTA Mille volte buona notte!

ROMEO Mille volte cattiva, la notte, ora che manca la tua luce. L'amore corre verso l'amore come gli scolari fuggono dai libri, ma amore che lascia amore é andare a scuola con la faccia triste;

GIULIETTA: Pst! Romeo, pst! Oh avessi io la voce di un falconiere, per richiamare a me questo gentile terzuolo! La voce della schiavitú é fioca, e non puó farsi sentire: altrimenti saprei squarciare la caverna dove si cela l'eco e far diventare l'aerea sua voce piú fioca della mia, a forza di ripetere il nome del mio Romeo.

ROMEO E' la mia anima che chiama il mio nome. Che dolce suono d'argento ha di notte la voce degli amanti, come la piú languida delle musiche per l'orecchio che l'ascolta.

tratto da
Giulietta e Romeo

William Shakespeare
Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #13 il: Maggio 04, 2008, 18:14:09 pm »
xarabas
    
Non gridare !!!

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:
"Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?"
"Gridano perché perdono la calma" rispose uno di loro.
"Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?"
disse nuovamente il pensatore.
"Bene, gridiamo perché desideriamo che l'altra persona ci ascolti"
replicó un altro discepolo.
E il maestro tornó a domandare: "Allora non é possibile parlargli a voce bassa?"
Varie altre risposte furono date ma nessuna convinse il pensatore.
Allora egli esclamó: " Voi sapete perché si grida contro un'altra persona quando si é arrabbiati? Il fatto é che quando due persone sono arrabbiate i loro cuori si allontanano molto. Per coprire questa distanza bisogna gridare per potersi ascoltare. Quanto piú arrabbiati sono tanto piú forte dovranno gridare per sentirsi l'uno con l'altro.
D'altra parte, che succede quando due persone sono innamorate?
Loro non gridano, parlano soavemente. E perché Perché i loro cuori sono molto vicini.  La distanza tra loro é piccola.
A volte sono talmente vicini i loro cuori che neanche parlano, solamente sussurrano.
E quando l'amore é piú intenso non é necessario nemmeno sussurrare, basta guardarsi.  I loro cuori si intendono.
E' questo che accade quando due persone che si amano si avvicinano."
Infine il pensatore concluse dicendo: "Quando voi discuterete non lasciate che i vostri cuori si allontanino, non dite parole che li possano distanziare di piú, perché arriverá un giorno in cui la distanza saró tanta che non incontreranno mai piú la strada per tornare." (Mahatma Gandhi)
Voglio solo...un sorriso
 

Offline luna

  • Vip
  • *
  • Post: 546
  • Karma: +152/-0
  • La magia di un sorriso
Re: Pensieri e poesie di altri utenti
« Risposta #14 il: Maggio 04, 2008, 18:15:06 pm »
spiderman
    
amicizia

Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti;
non camminare dietro di me,
non saprei dove condurti;
cammina al mio fianco
e saremo sempre amici.

anonimo cinese
Voglio solo...un sorriso
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !