Autore Topic: Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)  (Letto 1812 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ambarambacicicoco

Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)
« il: Ottobre 13, 2017, 19:09:17 pm »


Il primo fu Capo di Buona Speranza
chiuso per legge e decreto speciale
che la smettessero le onde pacifiche
d'imbastardire quell'altro mare.

Poi fu la volta di Panama e Suez
e quindi del Bosforo e di Gibilterra
ogni maroso pretese il rispetto
della sovrana indipendenza.

Niente più scambi di acque e di pesci
niente più giri del mondo in veliero
tutti i canali rimasero chiusi
a qualunque passaggio di flutto straniero.

Così per un poco tornarono chete
le acque dei mari di tutto il pianeta
ma non durò molto che un'onda riprese
a dir ch'era tempo di farla finita.

Successe che un giorno nel mare nostrano
lo Jonio pretese di stare da solo
e così vollero pure il Tirreno
il mar di Sardegna e l'Adriatico al volo.

Insomma -nessuno si mischi a nessuno-
tuonavan le acque dei bassi fondali
-ognuna rimanga ancorata ai suoi porti
e bagni soltanto le sabbie natali-

Sembrava finita ma era solo l'inizio
e anche così fu ben brutto vedere
in quel che era stata la grande distesa
lo strazio dei fossi a dividere il mare.

Era solo l'inizio, come già si diceva
perché ora la febbre secessionista
andava ammalando ogni singola riva
e niente e nessuno riusciva a dir basta.

Così da Trieste alla punta pugliese
e dalla Sicilia alla Costa del Sole
ogni più piccola cala pretese
l'indipendenza e non solo a parole.

Ma la questione divenne barbina
quando si presero goccia con goccia
e ognuna guardando la propria vicina
diceva -vai via o ti rompo la faccia-

Il mare fu presto una grande rugiada
inutile ai pesci e a qualunque creatura
morirono il tonno, l'acciuga, lo spada
restarono in secca le barche d'altura.

E poi un giorno, o una notte, non so
accadde qualcosa di ancora più strano
conoscete la formula H2O
si quella dell'acqua, che tutti sappiamo.

Ebbene l'idrogeno trovò da ridire
sostenne di avere la maggioranza
e quindi il diritto sovrano di ambire
all'ormai sacrosanta indipendenza.

Ci fu come un vento, un soffio infinito
e l'acqua dei mari s'invaporò in cielo
rimase un deserto di sale e granito
ma buio e profondo più nero del nero.

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline ambarambacicicoco

Re:Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)
« Risposta #1 il: Ottobre 14, 2017, 17:52:28 pm »
posso dedicarla a chi andrà a votare il 22 ottobre?

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline crazy.cat

Re:Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)
« Risposta #2 il: Ottobre 14, 2017, 21:00:20 pm »
posso dedicarla a chi andrà a votare il 22 ottobre?
Perché?
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 

Offline ambarambacicicoco

Re:Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)
« Risposta #3 il: Ottobre 14, 2017, 21:48:38 pm »
posso dedicarla a chi andrà a votare il 22 ottobre?
Perché?

e a te chettefrega? mica ci vai, VERO?  :esclama:

P.S.: hai letto il testo ? e il titolo ? 20000 LEGHE

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16714
  • Ringraziato: 8 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:Gianmaria Testa: 20.000 Leghe (in fondo al mare)
« Risposta #4 il: Ottobre 15, 2017, 14:22:27 pm »
 :eheheh: :eheheh: in relata siamo in 10 mila Leghe  :eheheh: :eheheh:
Non saremo in fondo la mare  :esclama: :esclama:
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !