Autore Topic: Honda S2000 in pista ad Adria...  (Letto 1077 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso è una giornata persa
    • E-mail
Honda S2000 in pista ad Adria...
« il: Maggio 01, 2008, 19:20:47 pm »
La Honda S2000, o in alcuni casi chiamata S2k, è una spyder di 2.0 litri di cilindrata 16 valvole, nata nel 1998 e prodotta dalla casa giapponese Honda.
Lanciata commercialmente nel 1999 in occasione del 50° anniversario di casa Honda, la S2000 si presenta come una vettura progettata per trasmettere al guidatore una perfetta intesa con l'insieme telaio-propulsore, unita al piacere di guidare a capote scoperta. Progettata senza far riferimento ad alcun veicolo Honda di produzione in serie la S2000 deve molto all'esperienza del costruttore giapponese nel mondo delle competizioni automobilistiche. Il nome del suo ingegnere responsabile, Shigeru Uehara, si trovava a capo anche dei progettisti che diedero vita alla mitica supercar giapponese degli anni 90 Honda NSX.
Il propulsore è con due alberi a camme in testa, e fasatura variabile VTEC; grazie a questo sistema accuratissimo di fasatura variabile (che cambia l'alzata delle valvole e la durata dell'apertura) è capace di girare regolare al minimo, di avere una buona coppia ai bassi regimi, ma soprattutto di "tirare" fino ai 9000 giri del limitatore elettronico. Tutto questo si traduce in 240 cavalli da aspirata (senza la presenza di turbocompressori).
 Honda S2000 Type S del 2007In termini di prestazioni, grazie anche ad un cambio a sei rapporti, questo si traduce in accelerazione da 0-100 kmh in circa 6.1 secondi, e velocità massima di 240 kmh. Grazie alla trazione posteriore quest'auto è molto apprezzata per il carattere sportivo che possiede, le sospensioni sono: anteriori a doppi bracci trasversali indipendenti e posteriori a doppi bracci trasversali indipendenti.
Nel 2002 la Honda ha ritoccato alcuni particolari, ma senza stravolgere le linee, e lasciando inalterato il propulsore.
La serie "S" della Honda contrassegna i modelli cabrio, tra i primi la S500, e la S600 degli anni '60.
Sotto il punto di vista della sicurezza automobilistica la seconda serie della S2000 è stata sottoposta al crash test EuroNCAP nel 2002 ottenendo il risultato di quattro stelle.
Questa è stata messa a punto da un ragazzo che lavora con me e provata più volte nel circuito di Adria (RO)...


« Ultima modifica: Maggio 01, 2008, 19:24:28 pm da garfield »
 

chi lotta può perdere...
chi non lotta ha già perso...
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !