Autore Topic: Arrestato dietologo che prescriveva delusioni d’amore per far perdere peso  (Letto 208 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ambarambacicicoco

Arrestato dietologo che prescriveva delusioni d’amore per far perdere peso

– COLATEGRASSO, (MI) È scattato alle prime ore del mattino l’arresto da parte dei carabinieri dei Nas di Gabriele Enfio, un dietologo che attuava insolite pratiche mediche basate sulla psicologia relazionale. Con lui, sembra coinvolta anche un’agenzia pubblicitaria che reclutava fotomodelli e fotomodelle dall’hinterland milanese e non solo. Il fermo è avvenuto alle porte di Milano, nella sua residenza in questa cittadina così vanitosa che la giunta comunale si riunisce solo se illuminata dai faretti di Pomeriggio 5. Il medico, che dopo accertamenti è risultato essersi laureato all’U.A.C., Università dell’Allegro Chirurgo, prescriveva delusioni d’amore per far perdere peso ai suoi pazienti, promettendo risultati tangibili in poche settimane.
Nel suo studio, il dott. Enfio faceva firmare il consenso verso un terapia di dimagrimento con clausole più lunghe delle condizioni privacy di Facebook. Il paziente accettava con questa il metodo alternativo per la perdita di peso corporeo. Un’attività fuori da ogni deontologia professionale, che tuttavia andava avanti almeno da due anni. È questa l’analisi svolta dalla Procura che ha aperto un fascicolo d’indagine, lasciando al medico il tempo di concludere il corso specialistico in Temptation Island, astrologia applicata e farmacie di turno.
Ha destato sospetti anche la collaborazione con l’agenzia pubblicitaria chiamata “Non dico che Fabrizio Corona sia innocente ma si stanno accanendo contro di lui e ci sono persone che hanno fatto cose ben più gravi”. I modelli e modelle dell’agenzia avevano l’incarico di sedurre i pazienti, nei tempi previsti dalla terapia nutrizionale, e in seconda battuta di troncare la relazione nel pieno dell’ardore, causandogli una profonda delusione d’amore.
Gli inquirenti hanno stimato che con il semplice abbandono della relazione amorosa i pazienti perdevano 3 chili in media in una settimana mentre con il tradimento colto in flagrante si poteva arrivare anche a 5 chili. “Ho perso certamente peso – afferma una ex paziente – ma solo per via dello stress, dell’apatia, del senso di vuoto e della perdita di appetito. Mi sa che torno alla dieta a zona, almeno posso mettere su famiglia”.
Due giorni prima dell’arresto le forze dell’ordine hanno dovuto fermare una rivolta innescata da un gruppo di pazienti che, entrando nello studio medico, reclamava i propri partner al dottore, anche a costo di riguadagnare i chili persi. Nell’attesa dell’eventuale rinvio a giudizio, un team di avvocati ha annunciato una class action per ricostruire i cuori infranti di tutti i pazienti vittime del raggiro.

by Lercio.it

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !