Autore Topic: Green Network: contratti attivati senza il consenso degli utenti [Consumatore]  (Letto 1607 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ambarambacicicoco

Green Network: contratti attivati senza il consenso degli utenti
25 novembre 2015


Anche tu hai scoperto di esser cliente Green Network senza il tuo esplicito consenso? Contratti con firma falsificata, registrazioni telefoniche manipolate: è quello che è successo ad alcuni utenti che si sono trovati loro clienti senza saperlo. Per questo li abbiamo segnalati al Garante: cosa fare se hai avuto problemi.

Attivazione di forniture senza esplicito consenso degli utenti, contratti inviati con firme falsificate e registrazioni telefoniche manipolate. Sono solo alcune delle pratiche commerciali scorrette di Green Network che abbiamo segnalato all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. E sono solo alcune delle brutte sorprese capitate a numerosi consumatori. Ma cosa fare se succede? C'è un modo per evitarlo? Ecco alcuni consigli per essere più tutelato.

Cosa succede

La società contatta i consumatori telefonicamente senza presentarsi come Green Network, ma come Enel o Acea Energia o come Autorità dell'Energia Elettrica, si informa sull'attuale tariffa per prop@rne una nuova, in teoria più conveniente. L'utente si accorge di essere diventato loro cliente solo perché ha ricevuto a casa la lettera di benvenuto o la bolletta, spesso correlata dal contratto con firma falsificata. Come se non bastasse, alcuni clienti, dopo aver lamentato il fatto, hanno ricevuto di risposta le registrazioni telefoniche manipolate, come ci ha segnalato un nostro socio. Per esempio aveva ricevuto la chiamata una donna e l'azienda invia l'audio con una voce maschile, adducendo fosse il marito. Oppure inviano soltanto parti della registrazione in cui si sente l'utente che risponde "sì", senza però sentire chiaramente la domanda. Per questo, se ti dovessero chiamare, stai attento a quanto dici al telefono perché potrebbero estrapolare delle parti della telefonata per utilizzarle a loro favore.

Cosa fare per esercitare il diritto di recesso?

Quando sottoscrivi un nuovo contratto, secondo il Codice del Consumo, puoi esercitare per iscritto il diritto di recesso entro 14 giorni dal ricevimento del contratto stesso. Ma attenzione! Se hai deciso di fare affidamento solo sulla registrazione telefonica, ovvero al telefono hai espressamente rinunciato all’invio del contratto scritto acconsentendo all’attivazione del contratto, il termine di 14 giorni inizia a decorrere dal giorno della chiamata stessa.

Dal sito di Altroconsumo

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16709
  • Ringraziato: 8 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:Green Network: contratti attivati senza il consenso degli utenti [Consumatore]
« Risposta #1 il: Novembre 26, 2015, 21:31:03 pm »
 botte botte
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !