Autore Topic: Regione Veneto apre conto corrente per contributi ed aiuti post alluvione  (Letto 1425 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ambarambacicicoco

Regione Veneto apre conto corrente per contributi ed aiuti post alluvione

05/11/2010


 
La Regione Veneto apre conto corrente per contributi post alluvione. La Regione del Veneto, come promesso dal presidente Luca Zaia ai tanti veneti che lo chiedevano, ha attivato un conto corrente presso Unicredit Banca nel quale chiunque lo volesse può versare contributi per rispondere all’emergenza maltempo. Le coordinate bancarie sono le seguenti: codice IBAN: IT 62 D 02008 02017 000101116078 .

Beneficiario; Regione Veneto Emergenze Alluvione Novembre 2010

Restiamo in attesa di vedere finalmente confermata ed attivata la soluzione SMS Solidale per gli aiuti economici da destinarsi agli alluvionati.
Le operazioni di versamento o bonifico effettuate presso Unicredit saranno esenti da spese o commissioni.

Rimane a cura degli altri Istituti di Credito aderire o meno all’esenzione per i propri correntisti che vorranno partecipare all’iniziativa.


“Siamo di fronte ad una situazione di estrema gravità – ribadisce Zaia – con 3 morti, più di 3.000 sfollati, 500.000 persone colpite in diverso modo, 131 Comuni interessati, con gravi danni alle arginature, alle strade, alle case dei cittadini ed alle aziende. Purtroppo oggi possiamo anche confermare che le stime dei danni del pomeriggio di ieri trovano conferma: almeno un miliardo di euro”.



Ci aspettiamo che tutti voi vogliate fin da subito dare prova di generosità compassione e fratellanza nei confronti dei tanti veneti colpiti e messi in ginocchio dalla alluvione che ha colpito la nostra Regione.

Gruppo Facebook: SOS Alluvione Veneto – come aiutare

INOLTRE

Per contribuire, si possono effettuare offerte in denaro alla Diocesi di Padova - Caritas diocesana (C.F. 92026380284):
– tramite consegna diretta presso gli uffici di via Vescovado 29;
– versamento sul c/c postale n. 10292357 (intestato a Caritas diocesana di Padova specificando nella causale “Alluvione novembre 2010″);
– bonifico bancario (intestato a Caritas – Diocesi di Padova) presso Cassa di Risparmio del Veneto – Agenzia 20 Padova, IBAN: IT 86 T 06225 12150 07400338020K
fonte: www.diocesipadova.it

Di seguito tratto da : http://pdeventi.blogspot.com

Alluvione, aiuti per Padova e Provincia
Aiuti generici
RICAVATO PADOVA-EMPOLI AGLI ALLUVIONATI


Il Calcio Padova destinerà l’incasso della partita Padova-Empoli in programma sabato 6 novembre allo Stadio Euganeo a favore delle zone alluvionate.
CONTO CORRENTE “CALCIO PADOVA”
Sempre il Calcio Padova ha aperto un conto corrente dove poter donare senza alcun costo aggiuntivo somme di denaro sempre alle famiglie delle zone alluvionate. Riferimenti: www.padovacalcio.it.
CONTO CORRENTE “COMUNE DI PADOVA”
Il Comune di Padova ha aperto un conto corrente dove poter donare un contributo per aiutare le famiglie colpite dall’alluvione. Riferimenti: www.padovanet.it.

SMS DI SOLIDARIETÀ
RACCOLTA URGENTE CIBO
Raccolta di viveri gestita dalla “Croce Rossa”

Comunicato della Croce Rossa: “Il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana di Padova, impegnato fin dalle prime ore nell’emergenza alluvione che ha colpito anche il territorio padovano, attraverso i gruppi di Padova, Maserà di Padova e Monselice, ha attivato una raccolta viveri di prima necessità da destinare alle popolazioni alluvionate del padovano. Si raccolgono: scatolame (tonno, carne, ecc.), latte a lunga conservazione, biscotti secchi, pasta corta e passata di pomodoro in scatola.
I punti di raccolta sono:

- Padova: sede centrale in Via della Croce Rossa, 130
- Maserà di Padova: sede della locale Croce Rossa Italiana in Via Delle Olimpiadi
- Saletto: nel Presidio permanente CRI nel centro di accoglienza nelle scuole elementari di Saletto

Aiuti zona Casalserugo e Bovolenta
SERVONO VOLONTARI A CASALSERUGO


A nome delle associazioni della Parrocchia di Casalserugo cerchiamo volontari, studenti, persone che possono dare una mano per il dopo emergenza soprattutto per ripulire da fango e acqua. Presentarsi con un documento in canonica di fianco alla Chiesa. Tel. 049/643005. Portatevi guanti e stivali o scarpe adeguate. Il Municipio di Casalserugo fa sapere che i volontari civili possono aiutare solo gli alluvionati per la pulizia delle abitazioni. Il motivo è che non sono assicurati come i soccorritori. Per qualsiasi informazione ermegenze o altro telefonare alla protezione civile di Casalserugo oppure al centralino del Comune 049/8742811.
SERVONO VOLONTARI A BOVOLENTA
Telefonate in Comune allo 049/5386166, potete lasciare il vostro nominativo per rendervi utili quando l’acqua si sarà ritirata dalla zona artigianale di Bovolenta.

SERVONO IDROVORE A BOVOLENTA
Il Comune di Bovolenta chiede aiuto! Hanno bisogno di pompe idrovore! Chiunque ne abbia di disponibili contatti il Comune al numero 049/5386166.

Aiuti zona Bassa Padovana
SERVONO VOLONTARI A CARCERI PER SORVEGLIARE GLI ARGINI

A Carceri servono volontari per sorvegliare gli argini, dobbiamo dare il cambio a chi è fuori da domenica. Se qualcuno è disponibile contatti il Comune al tel. 0429/619835. Per chi è in zona Vighizzolo chiami il tel. 0429/99044 segnalando eventuali fontanazzi o perdite o solo per chiedere informazioni.

VIGHIZZOLO D’ESTE CHIEDE AIUTO
Il Comune Vighizzolo comunica che lo scolo Brancaglia ha bisogno immediato di rinforzi e di essere monitorato tra Ospedaletto, Carceri e Vighizzolo. C’è bisogno di mezzi meccanici (escavatori, pale meccaniche) e materiale inerte per essere pronti a tamponare eventuali falle. Per informazioni: tel. 0429/99044.

Aiuti zona Veggiano
A VEGGIANO CERCANO VOLONTARI

E’ stata fatta richiesta di aiuto dal Comune di Veggiano. Hanno riferito che bisogna contattare la sig.ra Anna o Silvia c/o il Comune di Veggiano. Municipio: Piazza F. Alberti, 1 – 35030 Veggiano (PD) telefono 049/5089005, fax 049/5089025, e-mail sindaco@comune.veggiano.pd.it lasciando recapito telefonico.

RACCOLTA GENERI PRIMA NECESSITA’
Il Comune di Veggiano con le associazioni di volontariato organizzano una raccolta generi di prima necessità si accettano in donazione le seguenti tipologie di prodotti: generi alimentari a lunga scadenza, prodotti per la pulizia della casa, guanti e spugne, prodotti per l’igene personale, lenzuola, coperte, asciugamani, biancheria intima e scarpe solo se nuovi e confezionati. Tutti i prodotti saranno raccolti dietro il Municipio di Veggiano tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 18.30. Per informazioni: Comune di Veggiano tel. 049/5089005.

Aiuti zona Padova

SERVONO VOLONTARI ALLA PALTANA DI PADOVA
Appello dell’assessore Andrea Micalizzi a Padova: “C’è qualcuno che ha voglia di dare una mano ai residenti della golena della Paltana? Servono un po di braccia. Grazie!”.

FATE ATTENZIONE AGLI SCIACALLI!

Si prega di fare estrema attenzione a chi si dona eventuali soldi e/o beni di prima necessità. Si sa bene che in questi casi c’è il moltiplicarsi di sciacalli e delinquenti che lucrano sulle spalle di povera gente! Ripeto: donate soldi e/o beni di prima necessità solo ed esclusivamente a persone, enti o associazioni che godono della vostra personale fiducia. Nel caso in cui venite a conoscenza di realtà simili contattate immediatamente le Forze dell’Ordine.
« Ultima modifica: Novembre 09, 2010, 14:26:11 pm da ambarambacicicoco »

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !