Autore Topic: 12.04 meglio o peggio ?  (Letto 1592 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline scivavx

  • CrazyNauti
  • *
  • Post: 51
  • Karma: +0/-0
12.04 meglio o peggio ?
« il: Maggio 17, 2012, 01:29:46 am »
ehi salve gente :)

è parecchio che non ci si sente :)

ho messo da poco questo fantomatico 12.04 e sto cercando di familiarizzare con questa nuova interfaccia che, a mio parere, ha rivoluzionato, scombussolando, tutto ciò a cui ci eravamo precedentemente abituati.

Impressioni :

- stabilità: il sistema sembra stabile, non da errori o altri problemi. Ma a questo ci avevano già abituato le precedenti versioni ed il grande lavoro dei beta tester che c'è dietro. Su questo nulla da dire :)

- driver : tutti incredibilmente installati e pronti all'uso, nonostante usi un netbook discretamente nuovo e con driver nvidia per scheda "ion". Non la vedo tanto una cosa positiva. Perchè credo che al posto dei cari buoni e vecchi driver di cui chiedeva l'installazione in quanto proprietari, siano inclusi in questa distribuzione, dei driver "tuttofare" che possano sostituire quelli appositamente dedicati. Su questo punto qualche incertezza.

- grafica : nuova, bella, accattivante. Il tempo di farci l'abitudine e credo diventerà il punto forte delle future distro ubuntu. L'uso è davvero molto gradevole, in particolare apprezzo le notifiche, facilitano di gran lunga l'uso delle chat tramite Empathy. D'altro canto, è sempre possibile tornare alle gui precedenti, ma Gnome 3.0 è installata come default, quindi credo che sia questa la strada scelta e che, come detto prima, caratterizzerà le future realease.

- sistema e velocità : e qui mi arrabbio!!!!!!! tremendamente lento. Per aprire la finestra "home" ci impiega davvero TROPPO tempo. Per spostarsi tra le cartelle non ne parliamo nemmeno. Per visualizzare la pagine di tutti i programmi installati anche quì troppo lento. Copia dei file anch'essa lenta, specialmente nella chiusura della finestra di dialogo della copia. Considerando che il browse delle cartelle e la visualizzazione dell'elenco dei software installati sono le azioni che più frequentemente vengono eseguite dall'utente, la lentezza generale viene spesso riscontrata. Veloce invece in cambio da una finestra all'altra. L'unica soluzione sembra quella di mettere tutti i programmi "preferiti" nella dock sulla sinistra ( ma se volessi una dock strapiena avrei comprato un mac). Questa lentezza generale mi fa rimanere perplesso. La velocità era uno dei cardini portanti delle distro precedenti. Capita anche a voi ? Premesso che ho provato sia con il nuovo gnome 3.0, sia con la gui Unity, ma la lentezza generale rimane.

vedo questo ubuntu sempre più adatto per tablet ultrapotenti piuttosto che pc di ogni genere.
Che ne pensati voi ?
Mi rivolgo sia a chi si è avvicinato da poco al mondo linux, sia a chi invece di esperienza sul groppone ne ha abbastanza; che miglioramenti/peggioramenti vedete ?

P.S.
Lo sapevate che per spegnere il sistema direttamente dalla scrivania, bisogna tenere premuto ALT una volta aperto il menù a tendina in alto a destra ? Comparirà la scritta "spegni" al posto di una già presente.

Cari saluti :)

 

Offline sly3000

  • Moderatore
  • *
  • Post: 1365
  • Karma: +162/-0
    • E-mail
Re:12.04 meglio o peggio ?
« Risposta #1 il: Maggio 18, 2012, 18:41:27 pm »
Ciao Scivavx  :ciao:

questo post (http://ediboard.altervista.org/index.php?topic=77155.0) che avrai sicuramente letto credo riassuma l'idea che ho sul lavoro fatto in casa Canonical.

Anyway, vorrei aggiungere qualche mia impressione... a proposito, solo per chi non avesse troppa dimestichezza con i diversi DE, la precisazione sullo spegnimento del sistema, o meglio, sulla voce "spegni" che appare alla pressione del tasto ALT, vale solo per l'ambiente grafico Gnome-Shell che non è installato di default, ma che può essere installato successivamente senza alcun problema  :pollicione:

Sulla questione dei driver sono relativamente d'accordo, nel senso che si, è vero che la possibilità (per'altro non preclusa) di installare i driver proprietari come di solito viene proposto al primo avvio del sistema (dopo l'installazione) è comoda, ma è altrettanto vero che di fatto (almeno per me è così) il rendimento grafico è più che positivo se si considera un utilizzo del PC non dedicato al gaming e, in effetti, con Ubuntu non è che valga poi tanto la pena di passare a Linux se l'utilizzo che se ne vuole fare è quasi esclusivamente dedicato al gioco, settore in cui windows, diciamocelo pure, è imbattibile (eccezion fatta per le consolle a ciò dedicate, ovviamente).

Sulla questione lentezza che hai riscontrato non saprei dirti..., nel senso che, per quanto si dica che Ubuntu possa essere installato anche su macchine datate, la realtà è che, di fatto, più avanzano le versioni e maggiori sono le risorse di cui necessita per lavorare con fluidità.

Non so quale sia la configurazione del tuo netbook, sul mio portatile ho un i7 e una buona dose di ram e funziona a meraviglia.

Diciamo che (sempre per la mia modesta esperienza) il vero grande problema di Ubuntu resta la gestione delle schede video ATI: ho una Mobility Radeon HD5850 che tutto sommato fa il suo lavoro ma guai ad installarci i driver proprietari, un vero casino...

Tornando all'interfaccia grafica, come avrai avuto modo di capire non amo Unity, non mi piace e mentre lavora discretamente bene con le nVidia, con le ATI rallenta da morire... Ho optato per Gnome Classic, stile Gnome 2. Si lo so, forse sono nostalgico, ma è decisamente più performante e personalizzabile e con il Launcher Synapse, che permette di avviare applicazioni o trovare file e documenti utilizzando il motore di Zeitgeist, è davvero fulmineo nelle ricerche dei file e nell'apertura delle applicazioni.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !