Autore Topic: Raduni ed eventi...  (Letto 27848 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso è una giornata persa
    • E-mail
Re: Raduni ed eventi...
« Risposta #105 il: Febbraio 06, 2009, 00:16:34 am »
Harley-Davidson, “The Legend on Tour”


E' iniziato a gennaio il lungo viaggio di “The Legend on Tour”, evento itinerante giunto alla sua quinta edizione, che porterà il mondo Harley-Davidson nelle più belle piazze d’Italia con oltre 20 week-end per avvicinare il grande pubblico al marchio americano. La formula 2009 sarà ancora più entusiasmante grazie alle quattro “special edition” che si svolgeranno in circuito, kermesse che avranno come protagonista il trofeo monomarca dedicato al modello XR 1200™, un tributo alla sportività.

L’evento “on the road” farà tappa in tutte le regioni e sarà scandito da un fitto calendario di appuntamenti, da gennaio ad ottobre, annunciati dall’arrivo dell’imponente truck con motrice “American style” customizzata con grafica racing ispirata all’ XR 1200™ Trophy. La prima sosta si è conclusa a Verona nei giorni 15, 16, 17 e 18 gennaio in occasione della manifestazione motociclistica Motor Bike Expo. A sancire la chiusura dei festeggiamenti è al momento la tappa di Firenze prevista per il 3 e 4 ottobre.
“The Legend on Tour” nasce dalla volontà di Harley-Davidson Italia di farsi conoscere ad un pubblico eterogeneo e si sviluppa grazie alla stretta collaborazione con i concessionari ufficiali, entusiasti di partecipare a questa grande manifestazione.

Fedele alla formula 2008, il “The Legend on Tour” coinvolgerà direttamente il pubblico attraverso i Demo Rides, vere e proprie prove moto che consentiranno ai partecipanti di testare gratuitamente, tra gli inaspettati scenari italiani, il piacere di guida di una Harley-Davidson® o di una Buell® della gamma 2009. Qualità bicilindrica e vibranti sensazioni per tutti. Il calendario aggiornato delle tappe “The Legend on Tour” nelle piazze italiane è consultabile al sito www.thelegendontour.com

Capitolo a parte invece per le quattro special edition di “The Legend on Tour 2009”. Il successo riscontrato dalla tappa “test” svoltasi a Magione lo scorso ottobre ha convinto proprio tutti. Le oltre ottomila presenze tra appassionati, membri H.O.G., piloti, addetti ai lavori e curiosi l’hanno reclamata. L’edizione 2009 si farà e sarà ancora più prorompente. Quattro gli appuntamenti in calendario:

• 4 e 5 aprile – Autodromo Riccardo Paletti (Varano de’ Melegari, Pr)
• 16 e 17 maggio – Autodromo di Franciacorta (Castrezzato, Bs)
• 20 e 21 giugno – Autodromo Riccardo Paletti (Varano de’ Melegari, Pr)
• 19 e 20 settembre – Autodromo di Magione (Pg)


Fulcro dei quattro week-end sarà il campionato XR 1200™ Trophy che quest’anno si presenta rinnovato nella formula. Tra le più importanti novità la costituzione di due classi, Challenge Cup e Pro Cup, che disputeranno gare separate nella stessa giornata. Ad entrambi i vincitori finali delle due classi verrà consegnata una fiammante XR 1200™ Vivid Black. Calendario e regolamento sono già on-line sul sito www.thelegendontour.com.
Partecipare al Trofeo è semplicissimo: basta iscriversi presso una delle concessionarie ufficiali Harley-Davidson aderenti al programma ed acquistare il kit Trofeo al prezzo di 3.500 euro + iva. L’acquisto del kit Trofeo entro il 28 febbraio 2008 da inoltre diritto all’iscrizione gratuita al Trofeo. Maggiori dettagli sul sito www.thelegendontour.com

Le quattro special edition di “The Legend on Tour” saranno caratterizzate da ulteriori attività di contorno, ben integrate nel programma di intrattenimento. L’eccentrico Craig Jones, stuntman ufficiale di Harley-Davidson, farà esibizione delle proprie abilità proponendo diversi appuntamenti quotidiani tra cui anche uno notturno. Stoppies, wheelies, “donut” e burn-out in sella a Buell® ed Harley®. Innovativo e straordinario sarà il Destroyer Show, un’esibizione di accelerazione durante la quale moto derivate dalle competizioni dragster si lanceranno sul rettilineo della pista a velocità sorprendenti.

A conferma dell’interesse femminile verso il mondo Harley-Davidson verranno riproposti i corsi di guida della Woman Academy. All’interno di un’area chiusa al traffico le provette bikers si destreggeranno, grazie a qualificati istruttori, con i primi rudimenti del motociclismo in sella a modelli Harley-Davidson o Buell. Presenza fissa alla manifestazione sarà lo show room con le più recenti collezioni MotorClothes, abbigliamento tecnico e casual e l’esposizione dei modelli moto Harley-Davidson e Buell 2009. Non meno importante lo shopping tra le bancarelle dedicate al mondo motociclistico. Accessori moto, abbigliamento ed altro ancora. Per i membri H.O.G. una speciale Hospitality dove ritrovare vecchi amici e condividere con nuovi una grande passione
 

chi lotta può perdere...
chi non lotta ha già perso...
 

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso è una giornata persa
    • E-mail
Domenica ecologica a Padova
« Risposta #106 il: Febbraio 14, 2009, 23:04:56 pm »
Domenica ecologica
Domenica 1 marzo 2009, dalle 10:00 alle 18:00


Descrizione
Il Comune di Padova, in accordo con i Comuni appartenenti al Tavolo tecnico zonale dell'area metropolitana, ha istituito alcune domeniche ecologiche che prevedono il blocco del traffico per tutti i veicoli e i ciclomotori.
Durante le domeniche ecologiche possono circolare biciclette, taxi, mezzi di trasporto pubblico e di soccorso, veicoli elettrici o ibridi (motore elettrico o termico) e veicoli a gpl e a metano.

Per sapere quali Comuni limitrofi aderiscono alle domeniche ecologiche consultare il sito della Provincia di Padova: www.provincia.pd.it.
N.B.: la domenica ecologica viene confermata anche in caso di maltempo.

Quando
Domenica 1 marzo 2009, con blocco del traffico dalle 10:00 alle 18:00.
Per il momento, non sono in programma altre domeniche ecologiche.

Area interessata

L'area interessata al blocco riguarda tutto il territorio comunale, tranne le vie sotto indicate:

zone industriali;
anello delle tangenziali costituito dalle vie:
via Po - tratto compreso tra il confine con il comune di Limena e corso Australia,
corso Australia,
corso Boston,
tangenziale sud,
corso 1° Maggio,
corso Esperanto,
corso Kennedy,
corso Argentina,
via San Marco - tratto compreso tra corso Argentina e via Friburgo,
viale delle Grazie,
raccordo Gandhi,
bretella di collegamento tra via San Marco e via delle Grazie,
via Friburgo,
via del Plebiscito,
corso 13 Giugno,
tangenziale nord;
corso Irlanda,
raccordo tra la SR 308 del Santo e la SS 515 Noalese,
corso Stati Uniti - tratto compreso tra corso Argentina ed il casello autostradale di PD zona industriale,
via Chiesanuova,
via dei Colli,
via Bembo - tratto compreso tra corso 1° Maggio ed il confine del territorio comunale,
via G.B. Ricci,
via C. Goldoni - tratto compreso tra via del Pescarotto e il passo carraio della Fiera,
via Rismondo - tratto tra via Ricci e l'accesso al parcheggio interrato del padiglione 7,
via Guizza - tratto compreso tra il confine del territorio comunale e l'ingresso al nuovo parcheggio scambiatore,
via L. Einaudi.

Inoltre, limitatamente allo svolgimento delle manifestazioni fieristiche e sportive agli stadi Euganeo e Plebiscito e all'Ippodromo "Le Padovanelle", sono percorribili anche  le vie sotto indicate

via San Marco - tratto compreso tra corso Argentina ed il cavalcavia omonimo,
cavalcavia San Marco - tratto compreso tra la via omonima e via Ippodromo,
via Ippodromo - tratto compreso tra cavalcavia San Marco e via Venezian,
via Chilesotti,
via Geremia,
via Coppi,
viale del Calcio,
via N. Rocco.

Nella sezione "Documenti", a destra di questa pagina, è possibile prendere visione della mappa che evidenzia il perimetro delle vie percorribili.

Chi può circolare
1.veicoli provvisti di motori elettrici o ibridi (motore elettrico e termico) e veicoli a gpl e a metano;
2.autobus adibiti al servizio pubblico di linea e turistici, scuolabus, taxi ed autovetture in servizio di noleggio con conducente;
3.veicoli di trasporto di pasti confezionati per le mense;
4.veicoli al servizio di portatori di handicap muniti di contrassegno e di soggetti affetti da gravi patologie debitamente documentate con certificazione rilasciata dagli Enti competenti, ivi comprese le persone che hanno subito un trapianto di organi o che sono immunodepresse;
5.veicoli adibiti a compiti di soccorso, compresi quelli dei medici in servizio e dei veterinari in visita domiciliare urgente, muniti di apposito contrassegno rilasciato dal rispettivo ordine;
6.veicoli con targa estera;
7.veicoli di servizio e veicoli nell’ambito dei compiti d’istituto delle Pubbliche amministrazioni, compresa la Magistratura, dei Corpi e servizi di Polizia Municipale e Provinciale, delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, delle Forze Armate e degli altri Corpi armati dello Stato; in caso di tulizzo del veicolo privato per motivi di servizio, si deve produrre un'attestazione dell'Amministrazione di appartenenza;
8.autoveicoli che trasportano farmaci, prodotti per uso medico e prodotti deperibili;
9.veicoli utilizzati da persone che non possono recarsi al lavoro con mezzi pubblici a causa dell'orario di inizio o fine turno o del luogo di lavoro, limitatamente al percorso più breve casa-lavoro purché muniti di dichiarazione del datore di lavoro attestante la tipologia e l’orario di articolazione dei turni e l’effettiva turnazione e di autodichiarazione che attesti la mancanza del mezzo pubblico;
10.veicoli degli ospiti degli alberghi situati nell’area interdetta, limitatamente al percorso necessario all’andata e al ritorno dall’albergo, in possesso della copia della prenotazione;
11.veicoli per motivi di urgenza sanitaria, da comprovare successivamente con certificato medico rilasciato dal pronto soccorso;
12.veicoli di gruppi o persone, provenienti da fuori città, in possesso di un documento che attesti la regolare prenotazione per la visita alla Cappella degli Scrovegni e per la mostra "Il futuro di Galileo - 2009", limitatamente all'area Eremitani e ai parcheggi limitrofi.
Sono previste, inoltre, ulteriori eccezioni da documentare con il "Titolo autorizzatorio":

1.veicoli per il trasporto alle strutture sanitarie pubbliche o private per sottoporsi a visite mediche, cure ed analisi programmate con a bordo prenotazione, impegnativa o attestazione dell'avvenuta prestazione medica;
2.veicoli dei paramedici e dei tecnici ospedalieri in servizio di reperibilità, nonché i veicoli di associazioni e imprese che svolgono servizio di assistenza sanitaria e/o sociale;
3.veicoli utilizzati per particolari attività urgenti e non programmabili, per assicurare servizi manutentivi di emergenza, nella fase di intervento;
4.autoveicoli e motoveicoli d'epoca e di interesse storico e collezionistico (ai sensi dell'art. 60 del Codice della Strada) limitatamente al percorso della manifestazione;
5.veicoli adibiti a cerimonie nuziali, battesimi, comunioni, cresime e al seguito;
6.veicoli utilizzati dai ministri del culto di qualsiasi confessione per le funzioni del proprio ministero;
7.veicoli utilizzati da società sportive e dai partecipanti a manifestazioni che effettuano car pooling con almeno tre persone a bordo, quale promozione dell'uso collettivo dell'auto;
8.veicoli utilizzati da direttori e giudici di gara per recarsi al luogo della manifestazione lungo gli itinerari strettamente necessari per i relativi spostamenti.
Il "titolo autorizzatorio" è un' autodichiarazione sottoscritta dal conducente che deve contenere gli estremi del veicolo, le indicazioni dell'orario, del luogo di partenza e di destinazione, oltre alla motivazione del transito. Deve essere esposto bene in vista ed esibito agli agenti di polizia stradale che ne fanno richiesta. Il modulo di titolo autorizzatorio è scaricabile dalla sezione "Documenti", a destra di questa pagina.

Casi non previsti in ordinanza
Autorizzazioni in deroga per casi eccezionali, rispetto ai casi previsti in ordinanza, possono essere rilasciate dal comando di Polizia Municipale, che valuterà caso per caso. La richiesta deve essere fatta, almeno 5 giorni prima, via fax al numero 049 8205105.
Per informazioni chiamare il numero 049 8205101 (da lunedì a sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00).


Per informazioni
Per informazioni sulle limitazioni nel Comune di Padova:
Urp - Ufficio per le relazioni con il pubblico - Settore Comunicazioni ai Cittadini - Comune di Padova
palazzo Moroni, via del Municipio, 1 (cortile interno) e via Oberdan, 1 - 35122 Padova
telefono 049 8205572, fax 049 8205390
orario: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato dalle 8:45 alle 13:00, martedì anche dalle 15:00 alle 17:00, giovedì dalle 10:00 alle 15:00
e-mail urp@comune.padova.it


Per informazioni sulle domeniche ecologiche nei Comuni limitrofi:
call center della Provincia di Padova, telefono 800800820
sito www.provincia.pd.it
 

chi lotta può perdere...
chi non lotta ha già perso...
 

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso è una giornata persa
    • E-mail
Campionato Italiano Motocross...
« Risposta #107 il: Febbraio 15, 2009, 14:05:46 pm »
Presto, al via la nuova stagione tricolore.
A poco più di un mese dall’inizio del tricolore di categoria e dopo l’ormai risaputo cambio di denominazione, da Campionato Italiano Fuoristrada a Campionato Italiano Motocross proprio per puntare l’attenzione sulla specialità, la curiosità ricade anche sulle nuove norme introdotte nel torneo.
La Federazione Motociclistica Italiana ha regolamentato questo nuovo Campionato Italiano ritornando alla formula che prevede l’ammissione al torneo per tutte le tipologie di licenza nazionale "Fuoristrada". Di particolare interesse l’introduzione della categoria “Elite”, esclusa nell’annata precedente, che con tutta probabilità riporterà in gara tutto uno stuolo di concorrenti estromessi nella passata stagione. Gare, indubbiamente, al fulmicotone rese ancor più avvincenti dalla presenza della “crema” del motocross nostrano, ma interessante è anche la possibilità, per i giovani, di confrontarsi gomito a gomito con i migliori “riders”.

Ecco, in sintesi, i punti salienti del nuovo regolamento 2009.
Classi: MX1 (2 tempi da 175 a 500cc e 4 tempi da 290 a 650cc) e MX2 (2 tempi da 100 a 144 cc e 4 tempi da 175 a 250 cc).
Piloti ammessi: tutti i piloti in possesso di regolare licenza FMI - Fuoristrada Elite, Fuoristrada Under 21 e Fuoristrada Over 21.

Calendario gare:
21-22/03/2009    M.C. SETTEMPEDANO   SAN SEVERINO MARCHE
16-17/05/2009    M.C. TRASIMENO         CASTIGLIONE DEL LAGO
30-31/05/2009    M.C. BRILLI PERI          MONTEVARCHI
27-28/06/2009    M.C. ARCO                  PIETRAMURATA
5-6/09/2009       M.C. M.V. GALLARATE   CARDANO AL CAMPO
17-18/10/2009    M.C. MONTEROSATO    FERMO

Premiazione: al termine delle qualifiche del sabato, verranno premiati i piloti che avranno ottenuto la Pole Position in ogni classe. Al termine di ogni gara verranno premiati i primi 3 piloti, della classifica assoluta di giornata di ogni categoria e di ogni classe, e il Team del pilota primo classificato.

Gare: i piloti gareggeranno tutti assieme, per tipologia di classe, con classifiche separate in base al tipo di licenza posseduta.

Titoli assegnati per classe:
Campione Italiano Motocross Elite;
Campione Italiano Motocross Under 21;
Campione Italiano Motocross Over 21.

Chiediamo a Roberto Bianchini di FX Action quali sono le novità di quest’anno ma sopratutto come vede questa nuova trasformazione: “E’ indubbio che la sfida affrontata già nella passata edizione dal sottoscritto e da tutto il mio staff, si accresce di novità e ci stimola a far meglio. La Federazione Motociclistica Italiana ha voluto, in prima istanza, rendere ancora più interessante questo torneo con il cambio di regolamento. Condizione assolutamente idonea per sviluppare nuove stimolanti realtà non solo per i piloti che vi prenderanno parte, ma anche per i media e per i partner, indispensabili sostenitori! Un appetitoso motivo in più anche per il pubblico, invitato ad assistere a ulteriori, entusiasmanti, duelli. Questa edizione 2009 non si presenta, poi, così semplice, causa il consueto clima di recessione che soffriamo in questo periodo, ma dobbiamo andare avanti dando il meglio di noi stessi. Credo che questo campionato, ora, incrementi gli interessi, anche per le aziende coinvolte, e sia veicolato verso una professionalità di primo livello. Del resto, pur in questo clima, ci siamo dati da fare annoverando partner di prim’ordine sin’ora estranei a questo tipo di spettacolo. In primis, coinvolgere un’azienda come BRAUN, tra i nostri main sponsor, ci riempie d’orgoglio. Voglio citare anche KOMATSU che ci ha rinnovato la fiducia e poi ancora una new entry, NIKON. Senza dimenticare anche tutte le altre aziende, unitamente alla FMI, che con il loro sostegno ci permette di organizzare questo campionato.”




 


 
 

chi lotta può perdere...
chi non lotta ha già perso...
 

Offline ninfea

Re:Raduni ed eventi...
« Risposta #108 il: Gennaio 16, 2013, 20:46:28 pm »


Ducati al Motor Bike Expo






Al Motor Bike Expo di Verona Ducati si potrà ammirare tutta la gamma Ducati 2013, al padiglione 5, da venerdì 18 a domenica 20 gennaio



Ducati sarà presente al Motor Bike Expo di Verona (da venerdì 18 a domenica 20 gennaio) al padiglione 5 con la gamma 2013. Presenti le tre proposte della famiglia Hyper, La Hypermotard, la sorella specialistica Hypermotard SP e la sport-tourer Hyperstrada, ma anche la 1199 Panigale R, il Diavel nelle livree 2013 e nella vestizione Strada, il Monster Anniversary e la nuova Multistrada 1200.
All'interno dello stand sarà possibile acquistare i capi di abbigliamento tecnici e sportswear. Sarà consegnata anche una speciale Card Ducati per prenotare un test ride in sella alla gamma 2013. Il Motor Bike Expo sarà aperto dalle ore 9 alle ore 19.

In collaborazione con Moto.it

:ciao:
                                  
 

Offline ninfea

Re:Raduni ed eventi...
« Risposta #109 il: Gennaio 16, 2013, 20:51:20 pm »


La gamma 2013 Kawasaki a Verona




A Verona, dal 18 al 20 Gennaio, saranno esposte le novità 2013 della casa di Akashi

Alla Fiera di Verona si potranno trovare tutte le novità della Kawasaki: Z800, Ninja 300 e Ninja ZX-6R 636 saranno le padrone di casa. Non potrà mancare la Z1000 40th Anniversary che ha già riscosso successo tra il pubblico di EICMA 2012.
Ospiti dello stand saranno anche la Scuderia Platini, il VROC Vulcan Riders Owner Club,  a cui sarà data la possibilità di esporre alcune "Custom Kawa" e i Concessionari Kawasaki Ufficiali.
 

In collaborazione con Moto.it



:ciao:
                                  
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !