Autore Topic: Come si cambia...  (Letto 729 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

Come si cambia...
« il: Maggio 18, 2017, 05:54:09 am »
Clicca (Mostra/Nascondi)
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 

Offline ambarambacicicoco

Re:Come si cambia...
« Risposta #1 il: Maggio 18, 2017, 06:16:42 am »
:(  tieni duro che gli ambienti e le persone sono uguali dappertutto

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16705
  • Ringraziato: 7 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:Come si cambia...
« Risposta #2 il: Maggio 20, 2017, 11:59:33 am »
Porca putt... ti capisco quello che stai passando non mollare tieni duro oggi sono tutti menefreghisti fai il giusto, vai fare le tue cose come va va non ammalarti per questi Str...i io mi ero quasi ammalato una storia per fortuna mi sono fermato....tieni duro amico
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 

Offline mozagga

  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 5067
  • Ringraziato: 6 volte
  • Karma: +266/-3
  • ...questo è il destino che mi sono segnato
    • E-mail
Re:Come si cambia...
« Risposta #3 il: Maggio 28, 2017, 10:02:05 am »
Un mio amico sta andando in irlanda 1 anno a fare un master perchè il lavoro e i colleghi che continua a trovare fanno schifo...è talmente nauseato dalla pochezza di chi lo circonda che ha deciso di andare all'estero per migliorare il suo inglese scritto (e orale) per poter continuare a fare il tecnical writer che in italia non esiste come scuola...a 48 anni ci vuole coraggio ed essere arrivati al limite della sopportazione...se poi devi lavorare in gruppo, diventa una tragedia. Ognuno pensa per se e l'altruismo non esiste...
Non si ha scelta in italia...quello che c'è è questo...
Io al tuo posto sarei già esploso da tempo....per questo mi tengo stretto il mio lavoro solitario...
 

Offline ambarambacicicoco

Re:Come si cambia...
« Risposta #4 il: Maggio 28, 2017, 17:33:06 pm »
scusa Crazy ma non resistevo...


L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !