Autore Topic: I politici dovrebbero guadagnare di più  (Letto 526 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

I politici dovrebbero guadagnare di più
« il: Settembre 15, 2017, 04:40:51 am »
Facciamo conoscere il pensiero di questo "genio" della politica...

"Io ho rinunciato alla mia attività professionale"
Nessuno ti ha obbligato a farlo, una bella zappa in mano e ci sono tanti campi a disposizione.

“Non si può fare il paragone, il ruolo del parlamentare è diverso. Non è la stessa cosa. E’ come paragonare un laureato a un operaio o uno che lavora nei campi”
Quindi? Un politico è meglio e più importante di tutti?

“Prima di fare il deputato guadagnavo meno, 2500 euro dopo ho fatto un salto, ma la mia vita è cambiata, anche in peggio. Lavoro molto di più, mille volte di più, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. "
Come prima, nessuno ti ha obbligato a farlo, se stai così male torna a fare quello che facevi prima.

"Sono altri che devono essere cancellati, i grillini, gli antipolitici. Sono l’anticamera della dittatura. C’è un pericolo di dittatura con Grillo al governo”
Evviva la democrazia di questo "genio".

Ma chi .azzo sei?

http://quifinanza.it/soldi/il-capogruppo-di-scelta-civica-i-politici-dovrebbero-guadagnare-di-piu/140574/?ref=libero

 14 settembre 2017 - “Non rinuncio al vitalizio, che si chiama trattamento di pensione. E’ ancorato ai contributi versati. Non mi vergogno, è a garanzia della libertà dei politici altrimenti la fanno solo i ricchi”. Così Mariano Rabino, capogruppo di Scelta Civica, a La Zanzara su Radio 24, uno dei tanti deputati per cui il 15 settembre scatterà la pensione dopo quattro anni, sei mesi e un giorno di legislatura. “Dopo una legislatura – dice Rabino – prenderò 900 euro. Non è un privilegio. Io ho rinunciato alla mia attività professionale. E’ a garanzia della mia autonomia e della mia libertà”.

Se è giusto e legittimo proteggere con una pensione chi lascia un’attività certa per darsi temporaneamente alla politica – questo era l’intendimento dei padri costituenti quando la politica non era ancora un mestiere –  certe cifre andrebbero comunque riviste, considerato che nessun lavoratore percepisce alcunché dopo soli quattro anni di lavoro. “Non si può fare il paragone – ribatte Rabino all’obiezione -, il ruolo del parlamentare è diverso. Non è la stessa cosa. E’ come paragonare un laureato a un operaio o uno che lavora nei campi”.

“Prima di fare il deputato guadagnavo meno, 2500 euro – prosegue Rabino – dopo ho fatto un salto, ma la mia vita è cambiata, anche in peggio. Lavoro molto di più, mille volte di più, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. Uno lavora sempre, anche quando non è in parlamento. Ho il settanta per cento delle presenze”. “Secondo me – aggiunge Rabino – i parlamentari devono essere pagati di più e puniti severamente se rubano. Assolutamente non è un privilegio. E’ giusto incassare una pensione dopo l’attività parlamentare. Sono altri che devono essere cancellati, i grillini, gli antipolitici. Sono l’anticamera della dittatura. C’è un pericolo di dittatura con Grillo al governo”.
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 

Offline ambarambacicicoco

Re:I politici dovrebbero guadagnare di più
« Risposta #1 il: Settembre 15, 2017, 06:08:59 am »
è con questo spirito di sacrificio che ad ogni turno elettorale si presentano in migliaia   botte




L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16695
  • Ringraziato: 7 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:I politici dovrebbero guadagnare di più
« Risposta #2 il: Settembre 15, 2017, 20:56:33 pm »
Povero politico fa la vittima se è rimasto 4 anni significa stava bene, altrimenti dopo 2 mesi si tornava dove era venuto pezzo di M...a non raccontare ca..ate Mariano Rabino botte botte
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !