Autore Topic: Giorgia Meloni annuncia viaggio in uno stato inventato pur di stare alla larga dai suoi ministri  (Letto 211 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ambarambacicicoco

Giorgia Meloni annuncia viaggio in uno stato inventato pur di stare alla larga dai suoi ministri

Roma – Continuano i viaggi ufficiali del premier Giorgia Meloni all’estero. Dopo la trasferta nei Paesi Baltici, la titolare di Palazzo Chigi ha dichiarato: “La mia via visita in Lituania e Lettonia si è confermata un grande successo. Ho quindi intenzione di tornare quanto prima per visitare gli altri stati europei sul Baltico: Estonia, Melania e Begonia“.

Successivamente il presidente del Consiglio ha presentato il suo piano per affrontare l’emergenza del flusso migratorio verso l’Europa, con una serie di incontri sull’altro lato del Mediterraneo: “Ho in previsione di confrontarmi con i presidenti di tutti i paesi del Nord Africa, dalla Tunisia all’Egitto, dal Marocco all’Algeria, dalla Libia alla Boggeria, senza, ovviamente, trascurare la Snuchia“.

È solo quando il capo dell’Esecutivo ha anticipato – ovviamente non in una conferenza stampa – il suo percorso in America Latina – “Presto avrò modo di interfacciarmi direttamente con i leader di Brasile, Argentina, Cile, Perù, Uruguay, Paraguay e Ciccioguay” – che qualche cronista ha iniziato a sospettare che alcuni di quegli stati fossero inventati di sana pianta, tipo l’Uruguay.

Dopo la conferma dell’Istituto Geografico Militare sulla non esistenza di diverse tra nazioni citate, Giorgia Meloni è stata costretta a rivelare la verità ad alcuni dei suoi collaboratori: “Ho bisogno di uscire dall’Italia, non posso rimanere sempre a Roma a cercare di sistemare le cazzate che fanno i miei ministri. Il problema sapete qual è? Che nel mondo ci sono solo 193 stati. E mica bastano a coprire tutte le stronzate che combinano Sangiuliano, Salvini, Roccella, Valditara, Piantedosi, Santanchè, Fitto, e tutti gli altri! Mo’ ci si è messo pure Nordio con la riforma del concorso esterno!“
Quando le hanno chiesto che farà una volta finiti anche i paesi inventati, che sono comunque meno delle puttanate di cui è capace questo governo, la premier ha glissato ed è andata a prepararsi per il suo imminente viaggio in Sud Italia: “Ne riparleremo al mio ritorno dal tour in Puglia, Basilicata, Calabria e Vulcania“.

by Lercio.it

L'intellettuale è uno che non capisce niente, però con grande autorità e competenza. (Leo Longanesi)
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !