Autore Topic: Parole di una bambina ammalata di cancro  (Letto 711 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ridethesnake

  • Vice Amministratore
  • *
  • Post: 8665
  • Ringraziato: 4 volte
  • Karma: +476/-3
  • Quando aiuti qualcuno aiuti te stesso.
Parole di una bambina ammalata di cancro
« il: Aprile 29, 2008, 11:58:47 am »
Hai mai guardato i bambini in un girotondo ?

O ascoltato il rumore della pioggia

quando cade a terra?



O seguito mai lo svolazzare

irregolare di una farfalla ?

O osservato il sole allo

svanire della notte?



Faresti meglio a rallentare.

Non danzare cos?? veloce.

Il tempo ?? breve.

La musica non durer?°.



Percorri ogni giorno in volo ?

Quando dici "Come stai?"

ascolti la risposta?



Quando la giornata ?? finita

ti stendi sul tuo letto

con centinaia di questioni successive

che ti passano per la testa ?



Faresti meglio a rallentare.

Non danzare cos?? veloce

Il tempo ?? breve.

La musica non durer?°.



Hai mai detto a tuo figlio,

"lo faremo domani?"

senza notare nella fretta,

il suo dispiacere ?



Mai perso il contatto,

con una buona amicizia

che poi finita perch??

tu non avevi mai avuto tempo

di chiamare e dire "Ciao" ?



Faresti meglio a rallentare.

Non danzare cos?? veloce

Il tempo ?? breve.

La musica non durer?°.



Quando corri cosi veloce

per giungere da qualche parte

ti perdi la met?° del piacere di andarci.



Quando ti preoccupi e corri tutto

il giorno, come un regalo mai aperto . . .

gettato via.



La vita non ?? una corsa.

Prendila piano.

Ascolta la musica.


Sempre troppo tardi!!!
Se do da mangiare ad un povero, mi dicono che sono un santo, ma se chiedo perchè quel povero è povero, mi dicono che sono un comunista!



Se non avete niente di meglio da fare andate a farlo da un'altra parte.
 

Offline ridethesnake

  • Vice Amministratore
  • *
  • Post: 8665
  • Ringraziato: 4 volte
  • Karma: +476/-3
  • Quando aiuti qualcuno aiuti te stesso.
Re: Parole di una bambina ammalata di cancro
« Risposta #1 il: Aprile 29, 2008, 12:01:21 pm »
Luna
Citazione
Voglio rispondere con una poesia che scrissi un p?‚ di tempo fa.
Il medico mi aveva prescritto delle analisi serie per alcuni sintomi che potevano essere dovuti ad una di queste brutte malattie.
E' incredibile come solo in questi momenti tutto  quello che sembra importante perde di significato e tutto ci?‚ che ci appare scontato diventa prezioso.
Fortunatamente sono sana come un pesce e la mia preghiera ha funzionato.  :fiori:


Preghiera

Padre mio, travolta da un ciclone, guardo in cielo e scorgo il  riflesso dei miei occhi .
Non abbandonarmi,  aiutami a cadere per poi trovare te.
Gocce di pioggia pesante su di me e, dall??™alto del cielo, puoi scorgere un acquerello fatto dei miei colori.
Voglio donarti la mia dolcezza, i mie occhi, un sorriso, non ho molto da darti  ma ti prego lasciami qui . 
Un  angelo per te..  Ti chiesi: aiutami a venire da te, ma ti prego??¦. lasciami qui.

Se do da mangiare ad un povero, mi dicono che sono un santo, ma se chiedo perchè quel povero è povero, mi dicono che sono un comunista!



Se non avete niente di meglio da fare andate a farlo da un'altra parte.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !