Autore Topic: Jigdo, un modo alternativo per scaricare distro GNU/Linux  (Letto 1034 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline saian9

  • Vip
  • *
  • Post: 119
  • Karma: +106/-0
    • E-mail
Jigdo, un modo alternativo per scaricare distro GNU/Linux
« il: Luglio 09, 2008, 08:55:30 am »
da:oneopensource.it

Per scaricare una distribuzione GNU/Linux la stragrande maggioranza degli utenti utilizza i metodi più comuni e in molti casi più comodi, tra cui figurano di certo il download diretto da server HTTP/FTP e il trasferimento delle immagini ISO attraverso il protocollo BitTorrent. Non esistono, però, solo questi metodi, e tra quelli che maggiormente si stanno diffondendo nella comunità del pinguino vi è Jigdo (http://atterer.net/jigdo/), abbreviazione di Jigsaw Download.

Nato in seno al progetto Debian, Jigdo è uno strumento alternativo per ottenere copie di una distribuzione, che si differenzia dagli altri metodi per diversi aspetti, molti dei quali tornano utili in diversi casi.

La peculiarità principale di tale sistema sta nella possibilità di aggiornare immagini ISO già scaricate in precedenza senza necessariamente scaricare l’intero file, ma trasferendo sul proprio computer solamente le componenti che hanno subito modifiche nel corso dell’update della distro. In sostanza, Jigdo effettua un controllo di quelli che sono stati i cambiamenti apportati nella nuova versione della distro, e si limiterà a scaricare i file aggiornati.

Tale strumento è composto di due parti:

    * Jigdo-file: utilizzato dagli sviluppatori, realizza i file.jigdo e.template che vengono poi distribuiti alla comunità per effettuare il download del sistema operativo;
    * Jidgo-lite: è l’aspetto che interessa più da vicino gli utenti, e che permette il download delle immagini ISO attraverso i file sopra citati.

Jigdo risulta essere uno strumento molto potente e comodo per ottenere copie della propria distribuzione GNU/Linux preferita, soprattutto per quanto riguarda la fase di aggiornamento. Per maggiori dettagli, è possibile consultare la documentazione ufficiale (http://atterer.net/jigdo/debian-jigdo-mini-howto/index.html), in grado di fornire migliori e più ampi dettagli su tale applicazione.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !