Autore Topic: [Fai da te] Come sostituire un portalampada  (Letto 4099 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline axiel

  • Vip
  • *
  • Post: 153
  • Karma: +4/-0
  • ++Il pazzo d'anime++
    • E-mail
[Fai da te] Come sostituire un portalampada
« il: Luglio 09, 2008, 15:24:43 pm »

 Per portalampada s'intende la sede in cui deve esser collocata la lampadina per il suo funzionamento; esso è costituito dai seguenti elementi.

-un supporto filettato, che serve per il fissaggio del portalampade all'impianto d'illuminazione (lampadario, abatjour,ecc.);
-un corpo interno, dove vengono collegati i conduttori portatori di corrente;
-una ghiera metallica che congiunge il corpo interno alla ghiera isolante e su cui viene awitata la lampadina;
-una ghiera isolante, estremità superiore del portalampade che permette l'installazione delle lampadine senza correre pericoli di scossa.

È opportuno che la piattina dei morsetti situata nel corpo interno e la ghiera isolante nel caso si vogliano installare lampadine di grande potenza, siano in materiale porcellanato molto più resistente al calore rispetto alla plastica. Prima della sostituzione di un portalampade, se questo è collegato all'impianto di alimentazione, è indispensabile interrompere il flusso di corrente azionando l'interruttore generale

Per una corretta installazione bisogna innanzitutto, smontare il portalampade nuovo nelle parti sopraelencate. Far passare il cavo elettrico attraverso il foro del supporto filettato. Tagliare le vecchie estremità dei fili e crearne di nuove togliendo alcuni centimetri di guaina isolante con l'aiuto di uno spellafilli o, più semplicemente, di una lama, facendo attenzione per non incidere anche il filo elettrico.

Arrotolare su se stesse le due estremità e disporle ad anello; ricoprire con del nastro isolante la parti di filo scoperte, tranne, evidentemente i due anelli. Fissare le due estremità del morsetto isolante del corpo interno, infilando le viti nei due anelli e serrandole nei rispettivi alloggiamenti Infilare ii morsetto isolante nel supporto, senza sforzare, e avvitare. Avvitare, successivamente, prima la ghiera metallica e poi la ghiera isolante; infine fissare il portalampade, stringendo la vite del supporto filettato.

You made a mess
For Christ sake, this rotten world
Shit out of luck
Go with my vision
Light up the fire
Right on the power
Weapon… I have it all
 

Offline luna rossa

  • Moderatore
  • *
  • Post: 5774
  • Karma: +124/-2
  • uno x tutti tutti x uno
Re: [Fai da te] Come sostituire un portalampada
« Risposta #1 il: Luglio 14, 2008, 23:58:33 pm »
letto  l'ultima parte forse è meglio che chiamate un elettricista .................

p.s x voi vi faccio pure lo sconto ................


il mio regno non è di questa terra
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !