Autore Topic: [Fai da te] Manutenzione batteria automobile  (Letto 894 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline axiel

  • Vip
  • *
  • Post: 153
  • Karma: +4/-0
  • ++Il pazzo d'anime++
    • E-mail
[Fai da te] Manutenzione batteria automobile
« il: Luglio 14, 2008, 12:20:45 pm »

Alla batteria è devoluto il compito di accumulare l’energia elettrica di cui l’auto necessita quando il motore è spento , nonché di alimentare il motorino di avviamento per metterla in moto. Una volta che l’auto è in moto, spetta all’alternatore il compito di fornire l’energia necessaria ad assicurare il funzionamento dei vari particolari elettrici, nonché il compito di mantenere la batteria sempre carica. La batteria va rimossa cominciando dal polo negativo, mentre per rimontarla bisogna iniziare dal polo positivo. Si tratta di operazioni che vanno eseguite a motore spento. Per una maggiore efficienza della batteria, prima del relativo rimontaggio è opportuni rimuovere dai morsetti e dai terminali eventuali incrostazioni. Se la batteria è del tipo tradizionale, bisogna controllare periodicamente il livello del liquido, che deve sempre ricoprire interamente gli elementi (piastre). In caso se ne ravvisasse la necessità bisogna aggiungere acqua distillata. In caso di mancato utilizzo dell’auto, per un periodo superiore ai 30-40 giorni, è consigliabile scollegare la batteria, per evitare che la stessa possa scaricarsi. Se la batteria dovesse scaricarsi, per un motivo occasionale, come l’aver lasciato inavvertitamente le luci accese, è possibile avviare la vettura avvalendosi di una batteria di soccorso o utilizzando la batteria di un’altra autovettura, purché quest’ultima possiede le stesse caratteristiche elettriche (o leggermente superiori) della batteria scarica. Per eseguire l’operazione si procede nel modo seguente: bisogna spegnere il motore della macchina soccorritrice, collegare con un cavo i morsetti positivi delle due batterie, collegare il secondo cavo al morsetto negativo della batteria carica ed al cavo metallico di massa della vettura con la batteria scarica. Le due auto non si devono toccare e per evitare scintille i morsetti devono essere fissati con cura ai poli delle due batterie. A questo punto, bisogna accendere il motore dell’auto soccorritrice e attendere qualche minuto , quindi avviare la vettura con la batteria scarica. Quando il motore della vettura con la batteria scarica si è avviato, si procede a rimuovere i cavi, cominciando dalla pinza collegata al cavo metallico di massa (polo negativo della batteria scarica). Qualora la batteria si è scaricata per un fatto occasionale, ma la stessa risulta integra, essa si ricarica automaticamente con l’utilizzo dell’auto. Qualora, invece, si ritenesse di dover procedere alla ricarica della batteria, la stessa va scollegata e messa sotto carica per 24 ore, utilizzando un caricabatteria a tensione costante. A ricarica ultimata, spegnere l’apparecchio di ricarica prima di scollegarlo dalla batteria. Prima di fissare i morsetti ai poli della batteria, per proteggerli dalla corrosione vanno spalmati con uno strato di vaselina o altro prodotto equivalente. E’ assolutamente da evitare il contatto con la soluzione elettrolitica contenuta nella batteria, in quanto velenosa e corrosiva.

You made a mess
For Christ sake, this rotten world
Shit out of luck
Go with my vision
Light up the fire
Right on the power
Weapon… I have it all
 

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso è una giornata persa
    • E-mail
Re: [Fai da te] Manutenzione batteria automobile
« Risposta #1 il: Luglio 14, 2008, 13:50:39 pm »
un avvertimento a chi possiede un caricabatterie con avviamento, evitare nel modo più assoluto di mettere in moto una macchina dotata di accensione elettronica e con batteria scarica con l'aiuto del caricabatterie perchè potrebbe danneggiarsi irrimediabilmente la centralina elettronica dell'auto...
evitare inoltre, per i fai da te, di togliere completamente l'alimentazione all'auto in caso di sostituzione della batteria, bisogna tenerla sempre alimentata con l'ausilio di un'altra batteria, questo naturalmente riferito a quelle dotate di computer di bordo...
 

chi lotta può perdere...
chi non lotta ha già perso...
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !