Autore Topic: Ubuntu Linux 8.04  (Letto 1270 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Santatino

Ubuntu Linux 8.04
« il: Aprile 29, 2008, 17:05:38 pm »
Ubuntu Linux 8.04

Ubuntu is a community developed, linux-based operating system that is perfect for laptops, desktops and servers. It contains all the applications you need - a web browser, presentation, document and spreadsheet software, instant messaging and much more. Ubuntu is free software. Whether you use it at home, at school or at work Ubuntu contains all the applications you'll ever need, from word processing and email applications, to web server software and programming tools.

Ubuntu is and always will be free of charge. You do not pay any licensing fees. You can download, use and share Ubuntu with your friends, family, school or business for absolutely nothing. We issue a new desktop and server release every six months. That means you'll always have the the latest and greatest applications that the open source world has to offer. Everything you need on one CD, which provides a complete working environment. Additional software is available online.

Ubuntu comes with full commercial support from Canonical and hundreds of companies around the world. Ubuntu includes the very best translations and accessibility infrastructure that the free software community has to offer. Ubuntu CDs contain only free software applications; we encourage you to use free and open source software, improve it and pass it on.


With Ubuntu Desktop Edition you can surf the web, read email, create documents and spreadsheets, edit images and much more. Ubuntu has a fast and easy graphical installer right on the Desktop CD. On a typical computer the installation should take you less than 25 minutes. The graphical installer enables you to get up and running quickly and easily. On the desktop you have a full set of productivity, internet, drawing and graphics applications, and games.

The Server Edition - built on the solid foundation of Debian which is known for its robust server installations — has a strong heritage for reliable performance and predictable evolution. As your business grows, so does your network. More applications need to be deployed and more servers are required. Ubuntu Server Edition offers support for several common configurations, and simplifies common Linux server deployment processes. It provides a well-integrated platform enabling you to quickly and easily deploy a new server with any of the standard internet services: mail, web, DNS, file serving or database management. A key lesson from its Debian heritage is that of security by default. The Ubuntu Server has no open ports after the installation and contains only the essential software needed to build a secure server.


Licenza: Open Source



(From Page!)
 

Offline axiel

  • Vip
  • *
  • Post: 153
  • Karma: +4/-0
  • ++Il pazzo d'anime++
    • E-mail
Re: Ubuntu Linux 8.04
« Risposta #1 il: Giugno 15, 2008, 18:25:41 pm »
Alle ottime info di Santa, per chi non mastica inglese eccovi l'italianonzo :)


UBUNTU LINUX 8.04 o detta anche HARDY HERON

Dall'introduzione alla nuova release da parte di Jono Bacon, apprendiamo che, oltre a lavorare costantemente per ottenere un sistema sempre più facile e sicuro, Ubuntu 8.04 sarà una LTS (Long Term Support), per cui supportata con aggiornamenti di sicurezza per cinque anni per quanto riguarda la versione server, e per 3 anni per quanto riguarda la versione desktop.

    * Ubiquity Preserve Home: diversamente da quanto accadeva in passato ci sarà la possibilità di effettuare una nuova installazione evitando la sovrascrittura di /home.
    * Hardy Hardware Detection: verrà migliorata questa caratteristica, già presente in Gutsy, utile per l’autoriconoscimento dell’hardware.
    * GDM Face Browser: sarà possibile selezionare l’utente con il quale effettuare il login mediante un semplice click sull’immagine che rappresenta l’utente.
    * X Autodetect Monitor Frequency: farà si chele freuenze del monitor vengano rilevate e configurate automaticamente.
    * Apt Authentication Reliability: il controllo dell’autenticazione di apt sarà migliorato per evitare problemi di rete.
    * Restricted Manager Rewrite: riscrittura del codice e dei driver per la creazione di una nuova architettura nella gestione dei ruoli.
    * Policy Kit: gestione avanzata degli accessi protetti alle risorse (maggiori informazioni su oneOpenSource).
    * Hardy Full Disk Handling: un nuovo strumento per liberare spazio rimuovendo file temporanei, verrà aggiunta un’icona di notifica e la possiblità di fare pulizia con un semplice click.
    * Hardy Desktop Effects: sarà migliorata l’integrazione con il dekstop di Compiz Fusion e sarà creato un nuovo tool per semplficare la gestione.
    * Hardy Theme: un nuovo tema per la nuova versione (ne hanno parlato notsecurity.com e Michele’s Blog).
    * Easy File Sharing: permetterà agli utenti di Ubuntu di condividere file facilmente in reti lan/wlan.
    * Dual/Muti Monitor Configuration: aggiungere il supporto Dual Monitor in Ubuntu, evitando di farlo manualmente come accade ora.
    * Prefetch: verrà utilizzato prefetch insieme ad altre ottimizzazioni per ridurre i tempi di avvio.
    * Automatix/ Ubuntu Team Collaboration: la collaborazione tra i due team porterà benefici alla distribuzione.
    * Single Click Install: il nuovo sistema per installare facilmente applicazioni da web, un pò comeOne Click di openSUSE.
    * Firewall: un nuovo strumento realizzato per creare firewall utilizzando un linguaggio semi naturale.
    * apt di terze parti: verrà semplificata l’installazione di software di terze parti non presenti nel source.list, inoltre sarà possibile la distribuzione di appositi file contenenti le informazini di installazione e di aggiornamento.
    * Exit Strategy: il menu di logout e spegnimento verrà semplificato e sarà meno confuso.
    * Maggiore integrazione con Wine: l’ambiente Windows di wine sarà integrato meglio e sarà più funzionale.
    * X.org 7.3: caratteristica già anticipata in Guts, in questa release verrà migliorato il riconoscimento del monitor e sarà integrato perfettamente Bullet X Proof, lo strumento che permette di avviare il server X in caso di problemi.
    * Slick Boot: sarà migliorata la sequenza di boot ed il processo di shutdown.

You made a mess
For Christ sake, this rotten world
Shit out of luck
Go with my vision
Light up the fire
Right on the power
Weapon… I have it all
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !