Autore Topic: Piastrine “intelligenti” per bloccare emorragie  (Letto 450 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ninfea

Piastrine “intelligenti” per bloccare emorragie
« il: Febbraio 18, 2013, 18:38:27 pm »


Non sono ancora iniziati i test sull’uomo ma si pensa ad utilizzo per i soldati impegnati nei campi di battaglia


Washington

Coaguli sanguigni indotti da piastrine artificiali potrebbero essere d’aiuto ai soldati feriti sul campo di battaglia, arginando il sanguinamento e avviando il processo di guarigione della ferita. 

A dirlo una nuova ricerca della Georgia Tech University che ha studiato la possibilità di iniettare queste piastrine “intelligenti” attraverso un apparecchio non più grande di uno smartphone. 

Le piastrine, dette anche trombociti, sono dei piccoli corpuscoli presenti nel sangue il cui compito è quello di limitare le perdite ematiche a seguito di un taglio o una lesione dei tessuti. Cercando di imitarne il funzionamento, i ricercatori statunitensi hanno realizzato delle piastrine artificiali che possono essere iniettate e migliorare il compito delle piastrine “naturali” di circa il 30%.

Le particelle sinterizzate, larghe appena un micrometro (circa un decimo della dimensione dei globuli rossi), una volta in circolo individuano l’area danneggiata e promuovono la creazione di una sottile pellicola in grado di limitare la perdita di sangue. Le nuove piastrine sono state testate finora solamente sui topi ma i buoni risultati ottenuti potrebbero portare a breve la sperimentazione anche sull’uomo. 

Le possibili sperimentazioni, come spiegano gli stessi ricercatori, potrebbero interessare i soldati impegnati nei campi di battaglia. I ricercatori stanno infatti procedendo alla realizzazione di kit di piastrine in dotazione all’esercito statunitense

«La nostra idea è di mettere a disposizione dei soldati tecnologie che forniscano un biomateriale in grado di individuare i punti in cui c’è sanguinamento e di amplificare i processi di coagulazione dell’organismo», ha spiegato Thomas Barker, fra gli autori della ricerca. 


:o



 
                                  
 

Offline Pecos

Re:Piastrine “intelligenti” per bloccare emorragie
« Risposta #1 il: Febbraio 19, 2013, 09:44:09 am »
Effetti collaterali?  :-\ :-\ :-\
Vi veri universum vivus vici
 

Offline ninfea

Re:Piastrine “intelligenti” per bloccare emorragie
« Risposta #2 il: Febbraio 19, 2013, 19:21:55 pm »
Effetti collaterali?  :-\ :-\ :-\

temo che a noi comuni mortali queste informazioni non siano dati a sapere...
si scoprirà poi in futuro... quando oramai non ci sarà più nulla da fare...

speriamo solo di non diventare veramente dei mostri!
                                  
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !