Autore Topic: Scialatielli Allo Scoglio  (Letto 1439 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Liza

Scialatielli Allo Scoglio
« il: Aprile 22, 2013, 10:20:28 am »


SCIALATIELLI ALLO SCOGLIO

Ingredienti per 4 persone:
Mezzo chilo di scialatielli;
250 grammi di calamari tagliati a pezzi;
350 grammi di gamberoni;
300 grammi di cozze;
200 grammi di vongole veraci;
100 grammi di lupini (specie di vongole più piccole)
250 grammi di pomodori possibilmente del vesuvio;
1 bicchiere di vino bianco;
olio extravergine d’oliva;
peperoncino piccante;
prezzemolo tritato;
pepe ;
aglio;

Preparazione: Prendete una padella alta e capiente e fate soffriggere leggermente l’aglio nell’olio unito al peperoncino. Fatto ciò versate nella padella le vongole (le vongole devono però spurgare almeno 2/3 ore nell’acqua e sale in modo da eliminare residui di sabbia) e le cozze e coprite la padella con il coperchio per fare aprire i frutti di mare. Appena le vongole e le cozze si saranno aperte aggiungete un po di vino bianco e fate sfumare senza coperchio. Sfumato il vino aggiungete i calamari , i gamberoni e i pomodorini del vesuvio tagliati a metà e portate a cottura il composto.
Nel frattempo mettete dell’acqua in una pentola sul fuoco e una volta in ebollizione calateci gli scialatielli, appena saranno cotti aggiungeteli al preparato di pesce e fateli saltare per qualche minuto in padella in modo che gli scialatielli prendano il gusto del preparato e a cottura ultimata aggiungete una bella spruzzata di prezzemolo tritato.



Preparazione degli scialatielli:

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di farina di grano duro
200 gr di farina 0
1 uovo
120 ml di latte
40 gr di pecorino grattugiato
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione: Unire le due farine e formare la classica fontana, versare al centro della fontana un cucchiaio di olio, il pecorino, un pizzico di pepe macinato, l’uovo precedentemente sbattuto e un pizzico di sale.
Cominciare ad impastare aggiungendo a poco a poco il latte per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto corposo ed elastico.
Lasciarlo riposare poi l’impasto, coperto, per almeno 60 minuti.
Stendere l’impasto con il matterello avendo cura di stendere sempre l’impasto dal centro verso l’esterno.
Una volta ottenuto lo spessore desiderato (in genere 3-5 mm), lasciare asciugare la sfoglia per una ventina di minuti.
Successivamente, arrotolare la sfoglia su se stessa e tagliatela a listarelle (come per fare delle tagliatelle un po’ più spesse) e adagiate le listarelle (gli scialatielli) su un vassoio infarinato e fateli riposare per alcune ore.


 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !