Autore Topic: Per Agcom le tariffe mobile devono calare del 10% entro il 2011 [Consumatore]  (Letto 1166 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline zanna

Per Agcom le tariffe mobile devono calare del 10% entro il 2011

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AgCom), presieduta da Corrado Calabrò, ha approvato in via definitiva il provvedimento che riduce del 10% entro il 2011 le tariffe di terminazione per gli operatori di telefonia mobile.

di Redazione Digital life
L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato il provvedimento che riduce del 10% entro il 2011 le tariffe di terminazione per gli operatori di telefonia mobile. La decisione punta a far sviluppare ulteriormente la concorrenza nel mercato mobile italiano ed è in linea con la bozza di raccomandazione della Commissione europea riguardo le tariffe di terminazione, ovvero i costi che un operatore paga ad un concorrente quando la chiamata di un suo abbonato raggiunge il cellulare di un altro gestore.
Per effetto della delibera dell'Autorità entro i prossimi tre anni le tariffe di terminazione scenderanno a 5,3 centesimi per Tim, Vodafone e Wind, dagli attuali 8,85 centesimi al minuto dei primi due operatori e dai 9,51 centesimi di Wind. Per H3g si passerà a 6,3 centesimi in luogo degli attuali 13.
Nel 2012, infine, sarà raggiunta la piena simmetria per tutti i gestori mobili, con una tariffa di terminazione pari, per tutti, a 4,5 centesimi al minuto.
« Ultima modifica: Aprile 30, 2014, 21:57:43 pm da ninfea »

Salude e libertade, non b'ada oro chi la paghe Chi semenat ispinas non andet iscurzu
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !