Autore Topic: Il Consiglio di Stato apre al pubblico i tesori di Palazzo Spada  (Letto 311 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ninfea



Palazzo Spada, sede del Consiglio di Stato


Sarà consentito l’accesso alle sale, alla galleria e alla cappella cinquecentesca appena restaurata.


Lunedì 28 ottobre, la sede romana del Consiglio di Stato aprirà al pubblico le sale di Palazzo Spada e la Galleria e consentirà la visita della cappella cinquecentesca appena restaurata.

In agenda lo stesso giorno alle 16:00 la presentazione del volume “Palazzo Spada” di Maria Lucrezia Vicini, direttrice della Galleria. E a seguire, nella cornice della monumentale Sala di Pompeo, Giorgio Albertazzi interpreterà alcuni brani del “Giulio Cesare” di William Shakespeare.

Un’occasione per amirare i tesori dell’edificio che affaccia sulla piazzetta Capo di Ferro, come la celebre galleria prospettica del Borromini, gli stucchi decorativi del cortile, le opere di Tiziano, Caravaggio, Guercino, Rubens e la statua di Pompeo Magno ai piedi della quale, si dice, che cadde proprio Giulio Cesare.



Fonte: la redazione (arte.it)

                                  
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !