Autore Topic: I bambini del crepuscolo di Thorbjorn O. Amundsen  (Letto 435 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

I bambini del crepuscolo di Thorbjorn O. Amundsen
« il: Luglio 17, 2014, 06:46:37 am »
I bambini del crepuscolo di Thorbjorn O. Amundsen

Arthur ha quasi 14 anni, ha un'intelligenza e una memoria prodigiosa, ha accumulato il sapere di 7000 anni d'incarnazioni, ma non pu diventare adulto. Arthur uno dei "bambini". Nathaniel ha lavorato a un algoritmo che riesce a individuare 421 segnali del mondo. Sono i "bambini" che devono salvare il mondo partendo dalla biblioteca segreta di Parigi che raccoglie le loro memorie, il loro sapere, le loro storie in forma di libri, attraverso i secoli. Dalla Norvegia agli Stati Uniti, da Parigi al Galles al parco di Yellowstone, dove un vulcano sembra essere il fulcro dei piani di Paolo, il traditore.

Buona la partenza con una trama interessante, si perde completamente nel finale non spiegando niente (su dei o alieni buoni e cattivi) e facendo esplodere una bomba atomica che non si capisce se faccia danni o cosa succeda ad arthur o agli umani.

Meno male che non sono l'unico a non averci capito un fico secco.
http://www.fantasymagazine.it/notizie/21279/i-bambini-del-crepuscolo/

Deluso parecchio.
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c un fiume.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !