Autore Topic: i nostri figli  (Letto 512 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ninfea

i nostri figli
« il: Agosto 03, 2014, 16:22:54 pm »

I vostri figli non sono figli vostri.
Sono figli e figlie della sete che la vita ha di se stessa.
Essi vengono attraverso di voi, ma non da voi.
E benché vivono con voi non vi appartengono.
Potete donar loro l'amore ma non i vostri pensieri:
Essi hanno i loro pensieri.
Potete offrire rifugio ai loro corpi ma non alle loro anime:
Esse abitano la casa del domani,
che non vi sarà concesso visitare neppure in sogno.
Potete tentare di essere simili a loro,
ma non farli simili a voi:
La vita procede e non s'attarda sui passato.
Voi siete gli archi da cui i figli,
come frecce vive,
sono scoccati in avanti.



Gibran Kahlil


 :baby:



queste parole sono state citate anche da Papa Francesco in una delle sue prime omelie.   :ciao:

                                  
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16699
  • Ringraziato: 7 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:i nostri figli
« Risposta #1 il: Agosto 03, 2014, 20:26:09 pm »
 :sweatdrop: :applausi:
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 

Offline ninfea

Re:i nostri figli
« Risposta #2 il: Agosto 03, 2014, 20:30:29 pm »
:sweatdrop: :applausi:

difficile sposare questo pensiero... vero??

eppure è vero. anche noi siam stati figli...

piuttosto che consigliare è meglio dare buoni esempi... 


 :ciao:
                                  
 

Offline pinkfloyd

  • “Non vedere separa l’uomo dalle cose. Non sentire separa l’uomo dall’uomo”
  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 16699
  • Ringraziato: 7 volte
  • Karma: +590/-4
  • La conoscenza e utile se la condividi
Re:i nostri figli
« Risposta #3 il: Agosto 04, 2014, 15:29:28 pm »
:sweatdrop: :applausi:

difficile sposare questo pensiero... vero??

eppure è vero. anche noi siam stati figli...

piuttosto che consigliare è meglio dare buoni esempi... 


 :ciao:

Non difficile ma dificilissimo  :sweatdrop: :sweatdrop:

hai ragione buoni esempi ma con fatica  :offeso: :fiori: :fiori:
Vivi e lascia vivere, perché niente è più importante della vita, quindi fregatene di ciò che pensano, fregatene di chi non ti è amico, fregatene di chi parla alle tue spalle, vivi alla faccia di coloro che sono invidiosi, vivi alla faccia di chi è falso, dimentica chi ti ha fatto male e sorridi, si indifferente al suo pensiero e ricorda che... il vero amico sei solo tu! Straordinaria follia.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !