Autore Topic: Il codice del traditore di Andrew Swanston  (Letto 434 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

Il codice del traditore di Andrew Swanston
« il: Dicembre 13, 2014, 05:17:09 am »
Storia di Re e Regine, cavalieri e onore, tradimento e codici segreti. Piacevole da leggere, tranne quando spiega come decifrare i codici segreti.
Se vi piace il genere si legge velocemente.


Inghilterra, 1643. Battaglie, saccheggi e distruzioni sconvolgono il regno, funestato da una cruenta guerra civile. Persino il re non è più al sicuro. Avvisato di un complotto ai suoi danni, Carlo I abbandona la capitale e si stabilisce a Oxford, eppure niente sembra fermare la mano del nemico: il crittografo di corte, infatti, viene brutalmente assassinato, lasciando così vacante una posizione delicatissima. Senza di lui, il governo di Sua Maestà è impotente. E c’è solo una persona che può prenderne il posto: Thomas Hill, un pacifico libraio di provincia che, grazie a una prodigiosa intelligenza matematica, è in grado di decifrare anche i codici più complessi. Convocato a corte, Thomas ha subito la sensazione che Oxford non sia più il tranquillo centro dove, anni prima, lui aveva completato gli studi, bensì un luogo in cui serpeggiano violenza, intrighi e tradimenti. E, quando il suo vecchio mentore gli rivela che tra la cerchia del re si nasconde un traditore, il timore diventa certezza: nessuno può considerarsi al sicuro e tutti sono sospettati. Specialmente adesso che è stato intercettato un messaggio di cruciale importanza, composto in un codice ritenuto inviolabile, che rivelerebbe l’identità della spia nemica. Thomas è l’unico che può tentare di decifrarlo, tuttavia il prezzo da pagare sarà altissimo…

http://www.thrillermagazine.it/notizie/13192
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !