Autore Topic: Tra le mura del Cremlino di Paul Dowswell  (Letto 448 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

Tra le mura del Cremlino di Paul Dowswell
« il: Dicembre 19, 2014, 04:41:24 am »
Ottobre 1940. Mikhail Petrov, detto Misha, ha 15 anni e una vita apparentemente fortunata: suo padre è segretario particolare di Stalin e la sua famiglia è stata trasferita all'interno del Cremlino. Ma nessuno può dirsi al sicuro neppure lì; infatti sua madre un giorno sparisce senza motivo e Misha sa che di questo non può parlare neanche con suo padre. I mesi passano e la vita di Misha continua: c'è la scuola e ci sono le attività del Komsomol (il gruppo dei giovani comunisti) ma l'atmosfera a Mosca, soprattutto tra le mura protette del Cremlino, diventa sempre più pesante: eliminazioni di persone influenti, confessioni estorte, paura diffusa e la voce ormai certa di un'invasione tedesca. Quando a giugno l'esercito tedesco invaderà il territorio sovietico avanzando verso Mosca, per Misha e le persone attorno a lui la vita assumerà una piega drammatica. Età di lettura: da 12 anni.
http://www.lafeltrinelli.it/libri/paul-dowswell/mura-cremlino/9788807922381
Oppure
https://biblioragazziletture.wordpress.com/2014/09/30/tra-le-mura-del-cremlino/


Bella storia, si vede il lato oscuro della Russia in guerra, il finale è forse molto secco e improvviso, però piacevole lettura che scorre veloce.
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !