Autore Topic: Tom Harper - La cripta  (Letto 438 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline crazy.cat

Tom Harper - La cripta
« il: Gennaio 17, 2015, 10:19:59 am »
Partenza interessante, finale confuso, misto di storia del passato (fatto bene), con moderne acquisizioni di misteriose industrie in giro per il mondo.
Non ne vale la pena.


Otto secoli di inganni nascondono un terribile segreto. La Monsalvat Bank è una banca piccola, riservata e incredibilmente ricca, nel cuore della city londinese. Quando Ellie Stanton, una ragazza originaria del Galles e fresca di laurea, viene chiamata per un colloquio di lavoro e inaspettatamente assunta, non può credere a ciò che le sta capitando. Lasciati i suoi studi di dottorato, davanti a lei si spalanca all’improvviso un mondo sconosciuto di straordinari privilegi e ricchezza. Ma la banca è molto di più di quello che sembra… Presto Ellie si accorgerà che i suoi datori di lavoro controllano ogni suo movimento e che nei sotterranei della banca, nella cripta medievale sulla quale sorge l’edificio, si nasconde qualcosa: un segreto antichissimo, che da secoli lascia dietro di sé una scia di sangue e morte. Un segreto che, come la ragazza scoprirà presto, si ricollega misteriosamente alla storia della sua stessa famiglia. E per Ellie entrare nella cripta sarà l’inizio di un incubo...
http://www.qlibri.it/narrativa-straniera/gialli,-thriller,-horror/la-cripta/
Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !