Autore Topic: Venerdý sciopero di 4 ore del trasporto pubblico locale...  (Letto 944 volte)

Descrizione:

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline garfield

  • Heaven
  • *
  • Post: 3574
  • Karma: +366/-3
  • Una giornata senza un sorriso Ŕ una giornata persa
    • E-mail
Venerdý sciopero di 4 ore del trasporto pubblico locale...
« il: Maggio 04, 2008, 18:04:03 pm »
                       Si accende la vertenza per il nuovo contratto della mobilitÓ con un rischio di paralisi, venerdý prossimo, del trasporto pubblico locale. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Faisa, Cisal, Orsa e Fast Ferrovie, confermano lo sciopero nazionale di quattro ore indetto per il 9 maggio, dalle 9 alle 13 per il settore ferroviario, e con modalitÓ diverse in ogni cittÓ per gli altri settori. La decisione dello sciopero non Ŕ stata condivisa dall'Ugl.
La vertenza si riaccende per il mancato avvio delle trattative per arrivare alla firma del primo contratto collettivo nazionale della mobilitÓ, la nuova piattaforma contrattuale varata lo scorso 21 febbraio. I sindacati spiegano di aver chiesto l'apertura di un tavolo giÓ il 22 febbraio, e di aver poi inutilmente sollecitato l'apertura di un confronto.
La situazione, avevano spiegato nei giorni scorsi le sigle che hanno indetto lo stop di venerdý prossimo, "non poteva che sfociare nello sciopero avendo esaurito le procedure di raffreddamento": il prossimo 9 maggio "Ú chiamata a scendere in campo una nuova categoria di lavoratrici e lavoratori, quella del nuovo contratto della mobilitÓ, delle addette e degli addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi".
Una categoria che per i sindacati Ŕ "costretta a questa lotta dall'atteggiamento delle controparti che contraddice quanto da esse stesse formalmente sottoscritto e che, a distanza di quattro mesi dalla scadenza degli attuali due distinti contratti nazionali collettivi di lavoro, impedisce tuttora l'avvio della trattativa". Una categoria "che vuole il nuovo contratto collettivo nazionale unico e che, intanto, con il primo sciopero nazionale di quattro ore indetto per il prossimo 9 maggio, pretende che parta rapidamente la trattativa contrattuale". Sempre per venerdý 9 maggio sono previste anche 4 ore di sciopero, dalle 12 alle 16, nel settore del trasporto aereo, presso centri Enav (assistenza al volo) a Milano.
« Ultima modifica: Maggio 04, 2008, 18:11:00 pm da garfield »
 

chi lotta pu˛ perdere...
chi non lotta ha giÓ perso...
 


Cliccate il BANNER sopra, sarete di grande Aiuto. GRAZIE !